Computer Portatili

Nuovi MacBook Air all’esordio il 9 marzo con CPU Broadwell?

Si moltiplicano le indiscrezioni secondo cui nell'evento del 9 marzo oltre all'Apple Watch l'azienda di Cupertino sfornerà anche i nuovi MacBook Air. Non ci sono certezze né su questa informazione né sui dettagli: potrebbero essere aggiornati i modelli esistenti da 13 e da 11 pollici, e potrebbe esordire anche un'inedita versione da 12 pollici più sottile dei MacBook attuali. I fan si aspettano l'introduzione anche in questa gamma dei display Retina, anche se non c'è nulla che confermi al momento questa ipotesi.

Apple MacBook Air

Sembrano più concrete invece le voci sugli aggiornamenti di configurazione, grazie agli screenshot pubblicati dal forum cinese Feng.com. Ovviamente non c'è niente di ufficiale, ma sembra scontato che presto o tardi anche Apple, come la maggior parte dei produttori di notebook, punterà sui processori Intel della famiglia Broadwell.  

Le immagini mostrano le specifiche di un sistema con schermo da 13 pollici molto simile al modello esistente, ma con il nuovo processore Intel Core i5-5250U da 1.6 GHz, la grafica Intel HD Graphics 6000 e batteria da 7422 mAh.

Apple MacBook Air 13,3 Apple MacBook Air 13,3"

Potrebbe essere l'aggiornamento dell'attuale modello con Core i5 da 1.4 GHz e Intel HD Graphics 5000. La configurazione dovrebbe comprendere anche 4 GB di memoria RAM e un display con risoluzione di 900 × 1440 pixel, specifiche identiche a quelle dell'attuale MacBook Air.

Sempre lo stesso sito puntualizza che il MacBook Air con Core i5 da 1.6 GHz dovrebbe arrivare in commercio con unità di archiviazione SSD da 128 GB o 256 GB, mentre al top di gamma dovrebbe posizionarsi un prodotto con CPU Intel Core i7-5650U a 2.2 GHz, 8 GB di RAM e SSD da 512 GB.

I prezzi dei modelli aggiornati dovrebbero rimanere in linea con quelli attuali. L'incognita è l'Air da 12 pollici: a voi piacerebbe?