Schede madre

Nvidia: addio ai chipset e fine dello SLI?

Dalla rete arriva un'indiscrezione abbastanza importante: Nvidia avrebbe deciso di uscire (o meglio, sarebbe costretta) dal mercato dei chipset delle schede madre. L'azienda avrebbe tenuto un incontro con i produttori di schede madre per verificare la possibilità di procedere insieme nella presentazione di prodotti futuri. I produttori avrebbero risposto picche e la mancanza di molte soluzioni basate sui chipset della serie 7 sul mercato, riportano le fonti, sarebbero una chiara indicazione del rapporto ormai irrecuperabile.

Secondo Digitimes – sebbene i dettagli siano scarsi – Nvidia starebbe già pianificando il trasferimento del team chipset verso i progetti GPU. L'uscita dal mercato delle motherboard potrebbe avere anche un forte impatto sul mercato GPU di Nvidia nel breve termine, avverte Digitimes. Molti produttori di schede madri non avrebbero intenzione di realizzare schede madre con chipset Intel X58 e chip nForce 200 per il supporto SLI e la mancanza di chipset proprietari potrebbe portare Nvidia a non avere più sbocchi per la sua tecnologia multi-GPU, lasciando lo scettro e l'esclusiva al CrossFire di ATI.

Se tale indiscrezione fosse confermata, inoltre, decadrebbero le voci che vogliono Nvidia pronta a realizzare chipset per i notebook di Apple.