Schede Grafiche

Nvidia avrebbe cancellato queste RTX 3080 e 3070

Il lancio delle schede video Nvidia RTX di seconda generazione non sarà ricordato come uno dei migliori per l’azienda di Jensen Huang. Dopo la scarsa disponibilità delle RTX 3090, RTX 3080 e la posticipazione dell’arrivo nei negozi della RTX 3070, sembra che l’azienda sia stata costretta a cancellare l’arrivo sul mercato di due modelli di GPU che ormai erano dati per certi.

EKWB NVIDIA GeForce RTX 3080 RTX 3090

Per combattere l’arrivo delle GPU AMD Radeon della serie RX 6000, che si vocifera dovrebbero avere a disposizione 16GB di memoria video, si diceva che Nvidia volesse presentare sul mercato della varianti delle proprie schede RTX 3080 e RTX 3070 con un quantitativo doppio di memoria. Spesso le schede in questione sono state nominate online nelle ultime settimane e sono persino comparse nel database contenente i modelli in preparazione presso alcuni partner AIB.

Secondo le più recenti indiscrezioni provenienti da Videocardz, tuttavia, la RTX 3080 con 20GB di VRAM (PG141 SKU5) e la RTX 3070 con 16GB di VRAM (PG132 SKU20) sarebbero state cancellate, non solo posticipate. Dopo l’eliminazione dalla propria roadmap della RTX 3070 Ti (PG141 SKU 0), è sicuramente un’ulteriore notizia che non renderà felici i fan del brand che magari speravano di potersi portare a casa le varianti previste per dicembre.

Non sono ancora state condivise le motivazioni alle spalle di questa decisione. La RTX 3080 20GB potrebbe essere stata cancellata per via della difficoltà nella produzione di memorie GDDR6X secondo una delle fonti. Tuttavia la RTX 3070 16GB avrebbe utilizzato memorie di tipo GDDR6 come la sorella con meno memoria, il motivo della cancellazione non è quindi chiaro.

La causa potrebbe anche risiedere nella difficoltà di Nvidia nella produzione delle GPU stesse a cui stiamo assistendo. Non è un segreto che di schede grafiche RTX 3080 ne siano circolate ben poche e che Nvidia non stia riuscendo a soddisfare la domanda del mercato.

La presentazione della RTX 3060 Ti (PG190 SKU) sembrerebbe non aver subito modifiche e sarebbe ancora prevista per metà novembre, anche se l’azienda non ha ancora confermato alcuna data ufficialmente.

NZXT C850 è l’alimentatore adatto se volete provare a cimentarvi nell’overclock, con 850W di potenza e certificazione 80Plus Gold. Lo potete trovare su Amazon.