Schede Grafiche

NVIDIA batte Intel a livello di capitalizzazione di mercato per la prima volta

Le azioni di NVIDIA hanno superato il valore di quelle Intel per la prima volta, portando la capitalizzazione di mercato della compagnia a 248 miliardi di dollari, rispetto ai 246 miliardi della concorrente. Questo dato rende NVIDIA il produttore di chip di maggior valore negli Stati Uniti ed il terzo al mondo, il che è davvero impressionante per un’azienda che non è in grado, in realtà, di produrre fisicamente un solo chip.

A differenza di Intel, NVIDIA è infatti un produttore di chip privo di fabbriche. Ciò significa che si occupa della progettazione dei chip ma affida la produzione vera e propria a fonderie di terze parti come la celeberrima TSMC (che è anche il secondo più grande produttore al mondo, subito dopo Samsung). Intel, nel frattempo, possiede le proprie fabbriche e gestisce la creazione dei chip interamente in-house, dalla progettazione dalla produzione, anche se questo comporta alcuni svantaggi.

Il salto in avanti di NVIDIA è giustificabile da diversi fattori, tra cui la notevole richiesta di chip da impiegare nei data center per l’Intelligenza Artificiale ed il Machine Learning. L’architettura di GPU Ampere, che dovrebbe essere annunciata ufficialmente entro i prossimi due mesi secondo le ultime speculazioni, è sicuramente un altro motivo per essere ottimisti sul futuro dell’azienda. Naturalmente, la valutazione del mercato guarda solo al valore delle azioni e non al totale delle entrate. Infatti, su questo fronte Intel batte ancora NVIDIA, con Reuters che afferma che gli analisti prevedono entrate pari a 14,4 miliardi di dollari, con un aumento del 34%, per NVIDIA, mentre Intel arriverebbe addirittura a 73,8 miliardi di dollari, con un aumento del 2,5%.

Questa situazione, del resto, era facilmente prevedibile. Ogni computer ha bisogno di una CPU, mentre le GPU non sono obbligatorie a seconda del lavoro da svolgere. Tuttavia, NVIDIA vanta un tasso di crescita più elevato rispetto a Intel ed è quindi evidente che questo porterà a diversi vantaggi in futuro. Un tasso di crescita così repentino di NVIDIA è anche una buona notizia per TSMC, che sta attualmente combattendo contro gli Stati Uniti per mantenere Huawei come cliente e prevede di iniziare a costruire una fabbrica in Arizona il prossimo anno, in quanto significherebbe avere un potenziale giro d’affari maggiore.

State cercando una scheda video in grado di offrirvi prestazioni elevatissime in qualsiasi situazione? Vi consigliamo l’EVGA GeForce RTX 2080 Super che potete acquistare su Amazon ad un prezzo davvero interessante!