Schede Grafiche

NVIDIA DLSS, ecco come avere sempre l’ultima versione disponibile

TechPowerUp ora ospita le librerie client DLSS di NVIDIA che chiunque può scaricare e inserire direttamente nel proprio gioco supportato da DLSS 2.0 (o successivo). Ciò vi consentirà di avere l’ultima versione di DLSS senza aspettare che se ne occupino gli stesso sviluppatori. TechPowerUp possiede ogni singola versione di DLSS disponibile per il download, a partire dall’originale 1.0.0 fino alla 2.2.10. Non è chiaro da dove provengano i file, ma il sito afferma di averli “verificati manualmente” per ridurre il rischio di malware.

Nvidia DLSS copertina

Nei giochi supportati da DLSS, il file, chiamato “nvngx_dlss.dll“, si trova nella directory principale del titolo. Tutto quello che dovete fare è scaricare l’ultima versione della libreria da TechPowerUp e successivamente sostituire il file .dll corrente con quello nuovo. Sia i file .dll DLSS vecchi che quelli appena scaricati avranno lo stesso identico nome, quindi assicuratevi di non confonderli. Un modo semplice per distinguerli è controllare la dimensione del file, che sarà maggiore per le versioni più recenti.

Fate inoltre attenzione che un eventuale launcher potrebbe sostituire il nuovo file con quello originale se aggiornerete il gioco. Quindi, ogni volta che sarà applicato un update, vi consigliamo di reinstallare nuovamente l’ultimo file di DLSS. Il metodo, ad esempio, è stato testato usando l’ultima versione di DLSS (2.2.10) in tre giochi supportati da DLSS 2.0, quali Ghostrunner, Control e Call of Duty: Black Ops – Cold War. Tutti e tre hanno eseguito perfettamente la versione DLSS aggiornata senza alcun problema.

DLSS 2.0

Sfortunatamente i titoli DLSS 1.0, come Shadow of the Tomb Raider e Battlefield V, non supportano questa funzione. Se proverete a installare file .dll DLSS 2.0 (o superiore) in questi giochi, la feature sarà disabilitata. Ricordiamo che ogni aggiornamento di DLSS offre una migliore ottimizzazione e immagini più dettagliate, quindi la possibilità di effettuare un upgrade all’ultima versione è piuttosto utile.

Se state cercando una buona scheda madre per la vostra nuova configurazione basta su processori AMD Ryzen, su Amazon trovate la Gigabyte X570 AORUS ELITE ad un prezzo interessante.