Schede madre

Nvidia e ATi : Progetti futuri

Secondo The Inquirer ATi e Nvidia stanno pensando di ridurre la
velocità con cui vengono immessi nuovi chip sul mercato. Infatti
per loro non è semplice produrre un nuovo chip ogni sei mesi.
Nvidia ha appena presentato sul mercato l’nV 40, con 222 milioni di
transistor di cui 60 per il supporto agli shader 3.0. D’altro canto ATi
sta commercializzando l’ R420, con supporto agli shader 2.0. Questa
lotta porta le due case a spendere molto nei nuovi progetti (Nvidia per
esempio dice che ha speso 400 milioni di dollari per nV3x) e a non
raccogliere gli adeguati frutti. Per ora non si e’ arrivati ancora a
una ” pace “, ma le trattative dovrebbero proseguire.