Schede Grafiche
Pagina 1: NVIDIA GeForce 6600, la nuova scheda per il mercato mainstream


Introduzione

Introducction

NVIDIA è molto speranzosa di guadagnare quote del mercato mainstream con la GeForce 6600, basata sul processore dal nome in codice NV43. Mentre il produttore non ha ancora fornito dei sample a causa di un cambiamento all’ultimo minuto del design della scheda, basandoci sui dati tecnici rivelati si potrà supporre, per questo prodotto, un buon successo. Nel frattempo, prima di avere un sample nei nostri laboratori per effettuare esaustivi test, possiamo fare il punto della situazione riguardante gli ultimi prodotti NVIDIA per il settore mainstream.

NVIDIA GeForce 6600

NVIDIA puts all it's got into Doom III. Even the GeForce 6600 is supposed to be way ahead of the competition.


NVIDIA ha puntato tutto quello che aveva con Doom III. Anche la GeForce si suppone possa offrire ottime prestazioni

Il nuovo processore grafico che sarà il cuore della GeForce 6600, l’NV43, è basato su tecnologia produttiva a 110 nanometri e condivide l’architettura del processore NV40, che sta alla basse delle GeForce 6800. La lista delle caratteristiche 3D della GeForce 6600 è identica a quella della GeForce 6800:


  • Supporto a DirectX 9.0c con Shader Model 3.0
  • Rotated grid FSAA (IntelliSample 3.0);
  • Ultra shadow II;
  • 32-bit floating point precision;
  • 64-bit texture filtering and blending;
  • Memoria GDDR3 (sulla GeForce 6600 GT);
  • Processore Video On-chip
  • 400MHz Ramdac.

With 146 million transistors, the NV43 has become quite complex.


Con 146 million transistors, l’architettura dell’ NV43 è molto complessa

Diversamente da molti prodotti moderni, in cui NVIDIA ha rinunciato all’implementazione di molte funzionalità tecniche per risparmiare sui costi di produzione, nel caso dell’NV43 il risparmio è da ricercare solo nel numero di pixel e vertical pipeline. Al posto di 16 (6800Ultra/GT) o 12 (6800), la nuova GeForce 600 sarà equipaggiata con 8 pixel piepeline. NVIDIA ha ridotto il numero di unità Vertex Shaker da 6 a 3. Anche l’ampiezza del bus di memoria è stato ridotto da 256 bit a 128 bit. Il numero totale di transistor stimato da NVDIA è di 146 milioni.

La GeForce 6600 è la prima scheda NVIDIA dotata di un’interfaccia nativa PCI Express. All’inizio, sarà disponibile solo la versione PCIE. Successivamente NVIDIA produrrà una versione AGP 8X, equipaggiato con chip HSI bridge.

Per ora sono state programmate due versioni dell’NV43: la GeForce 6600 e la 6600 “GT”. Non è stata pianificata una versione “Ultra”, dato che NVDIA vuole utilizzare questo nome solo per il segmento Enthusiast.