Schede Grafiche

Nvidia, GeForce e Tesla fanno impennare il fatturato

Un aumento del fatturato del 48% è solo una delle note liete della trimestrale di Nvidia, la prima dell'anno fiscale 2018. La casa di Santa Clara corre, in particolare grazie alle vendite delle schede video per i videogiocatori e alle proposte per il mondo dei datacenter (intelligenza artificale, machine learning, ecc.).

nvidia

Il fatturato sale così a 1,94 miliardi di dollari, con un margine lordo del 59,4% (+1,9% dallo scorso anno). L'utile operativo schizza del 126% a 554 di dollari, mentre quello netto sale del 144% a 507 milioni di dollari. L'utile per azione si è attestato a 79 centesimi, in crescita del 126% sullo scorso anno.

La divisione GPU ha raccolto la maggior parte delle vendite, con un fatturato di 1,56 miliardi di dollari in crescita del 45% sull'anno scorso, mentre il business dei chip Tegra è cresciuto del 108% a 332 milioni di dollari grazie al mondo dell'automotive e al fortunato debutto di Nintendo Switch.

nintendo switch

A fare la parte del leone per l'azienda statunitense continua a essere il settore del gaming, che nel complesso pesa sul fatturato per il 53%, ossia circa un miliardo. Si tratta di una crescita del 49% sull'anno passato, segno che le vendite dei prodotti basati su GPU Pascal continuano ad andare ottimamente, anche grazie all'arrivo sul mercato di nuovi prodotti come la GTX 1080 Ti.

Per quanto riguarda l'ambito professionale, il segmento delle Quadro per intenderci, la crescita è decisamente inferiore, con un +8% a 205 milioni di dollari. È il mondo dei datacenter che sta invece andando a gonfie vele, con un fatturato che sale del 186% e che permette a Nvidia di passare da 143 a 409 milioni di dollari in un anno. Le schede acceleratrici Tesla, il supercomputer DGX-1 e i rapporti in essere con i big del mondo hi-tech (Microsoft, Google, Amazon) e del settore cloud spingono i conti e soprattutto i margini.

nvidia tegra automotive

Per quanto riguarda il business dell'automotive, in cui Nvidia è entrata dopo il fallimento nel mondo degli smartphone e dei tablet, registriamo un fatturato in crescita del 24% a 140 milioni di dollari.

Malgrado il business delle GPU gaming rimanga l'evidente core business dell'azienda, Nvidia sta procedendo piuttosto bene nell'opera di diversificazione della propria offerta e i risultati per ora le stanno dando ragione, con l'ambito datacenter in grande spolvero e la costante crescita del comparto Tegra.

Il buon periodo dovrebbe confermarsi anche il prossimo trimestre, per cui si prevede un fatturato di 1,95 miliardi (con margine d'errore di più o meno il 2%) e un margine lordo del 58,4% (più o meno 0,5%). L'anno passato, nel Q2 2017, Nvidia raggiunse un fatturato di 1,42 miliardi di dollari e un margine lordo del 57,9%.

Gigabyte GeForce GTX 1060 Windforce OC 6G Gigabyte GeForce GTX 1060 Windforce OC 6G