Schede Grafiche

Nvidia GeForce GTX Titan Z in arrivo, una carissima rarità

Avete già messo da parte 3000 euro per comprarvi la GeForce GTX Titan Z? Ah no, vi servono per il pane? Peccato. La scheda dual-GPU di Nvidia, un mastodonte che occupa tre slot sulla motherboard e che si prefigura come il principale indiziato per lo scioglimento della calotta polare, sta per arrivare.

In Italia sbarcheranno pochissimi modelli, forse uno, non sgomitate troppo. Stando alle informazioni pubblicate da un sito nipponico, il debutto è atteso per il 29 aprile, tra pochi giorni. Si parla tra l'altro di 3000 dollari tasse escluse, e quindi il prezzo potrebbe essere più o meno alto a seconda della tassazione dello specifico paese. In Giappone la scheda dovrebbe costare 400.000 yen – tasse incluse – al cambio 3900 dollari.

Nvidia ha annunciato la GeForce GTX Titan Z alla GTC 2014 di fine marzo. Si tratta della prima scheda video dual-GPU basata su chip grafici GK110 per un totale di 5760 CUDA core, affiancati da 12 GB di memoria GDDR5 (6 GB per GPU). Il tutto sprigiona una potenza di 8 teraflops a singola precisione. A differenza della Radeon R9 295X2, come mostra l'immagine, la GTX Titan Z è raffreddata ad aria.