Schede Grafiche

Nvidia GeForce RTX 3090 potrebbe costare fino a 2000 euro?

La notizia che vi riportiamo oggi riguardo la presunta top di gamma della nuova famiglia di GPU Ampere di Nvidia, che ricordiamo verrà svelata il primo settembre, non farà felici gli appassionati che hanno intenzione di portarsi a casa una RTX 3090 al più presto. I prezzi trapelati per le versioni custom della scheda prodotta da Colorful arrivano fino a 2000 dollari!

NVIDIA Ampere rumors

L’utente Alienxzy, sul forum cinese ChipHell, ha pubblicato uno screenshot catturato da quello che si crede essere un addetto ai lavori che ha accesso alle informazioni riguardo la prossima generazione di schede video Nvidia RTX prodotte da Colorful. Stando a tali informazioni, Colorful sarebbe pronta a lanciare sul mercato due varianti della RTX 3090: una con raffreddamento ad aria chiamata Vulcan e una con raffreddamento ibrido chiamata Neptune.

nvidia rtx 3090 colorful price leak

Ciò che stupisce non è tanto l’esistenza di due varianti della RTX 3090 ma i rispettivi prezzi: il prezzo della RTX 3090 Vulcan X OC dovrebbe essere di 13999 yuan per il territorio cinese mentre la variante Neptune si fermerebbe a 12999 yuan. Convertiti in valuta americana, si parla di cartellini del prezzo di circa 2000 dollari per la versione più costosa e 1875 dollari per l’altro modello. Un secondo prezzo viene però indicato per la variante Vulcan e sinceramente siamo più portati a credere si tratti del vero costo della scheda: 1730 dollari al cambio attuale, un prezzo più contenuto rispetto alla variante dotata di raffreddamento ibrido, come ha senso aspettarsi.

Ovviamente questi prezzi sono tutto fuorché confermati, come ricorda anche TechPowerUp che ha riportato la notizia. Speriamo inoltre che i prezzi sul territorio europeo, come spesso accade per molti prodotti, non vengano convertiti con un cambio 1:1 dal prezzo in dollari, altrimenti potremmo trovarci davanti a delle RTX 3090 che sfiorano i 2000 euro di listino.

Oltre alle informazioni riguardanti il prezzo di queste due versioni custom di Nvidia RTX 3090 è stato condiviso che entrambe disporranno di un header ARGB per la sincronizzazione degli effetti luminosi con la scheda madre, inoltre la variante Vulcan X OC avrà a disposizione un migliorato display integrato nella scheda stessa.

Non ci resta che attendere il giorno dell’evento online di Nvidia che si sta avvicinando ogni giorno di più per scoprire quali saranno i rumor confermati e quali invece verranno sfatati, con queste ultime indiscrezioni sul prezzo che speriamo si rivelino del tutto inaccurate ed esagerate.

Alla ricerca di una nuova GPU che non consumi tutto il budget a disposizione per il vostro prossimo PC? La MSI Nvidia GTX1650 potrebbe fare al caso vostro, disponibile su Amazon!