Schede Grafiche

Nvidia Kepler, le nuove GPU si allontanano dal 2011

Le GPU di Nvidia a 28 nanometri, basate su architettura Kepler, arriveranno solo nel 2012. A dichiararlo è Digitimes, il giornale taiwanese di settore. Nei giorni scorsi c’erano già state indiscrezioni simili, ma oggi ecco quella che sembra essere una mezza conferma.

La fonte del sito parla di rese non soddisfacenti con il processo produttivo a 28 nm di TSMC, ma anche prestazioni inferiori alle attese da parte dell’architettura di Nvidia. Insomma, un piccolo disastro, anche se dobbiamo dire che se le nostre fonti dicono che non ci sono problemi, ma solo la volontà di attendere le mosse di AMD.

Jen-Hsun Huang, AD di Nvidia

Difficile dire dove stia la verità, ma sembra sempre più certo che non vedremo prodotti inediti da Nvidia in questa seconda parte dell’anno. AMD invece, stando alle voci precedenti, potrebbe verosimilmente essere pronta con qualcosa nel quarto trimestre. Qualcuno dice dicembre, anche se probabilmente non in grandi quantità.

Secondo Digitimes questo ritardo avrebbe influenzato anche lo sviluppo dell’architettura successiva, Maxwell (22/20nm), che dal 2013 dovrebbe passare al 2014. Di questa soluzione sappiamo poco, salvo che l’obiettivo dell’azienda è migliorare le prestazioni di 16 volte con applicazioni di calcolo parallelo rispetto all’architettura Fermi.

Maxwell dovrebbe far parte anche di Project Denver, la CPU di Nvidia basata su architettura ARM indirizzata a computer desktop, notebook e HPC. Finora la data di uscita dichiarata da Nvidia è sempre stata il 2013, ma se Maxwell slitterà davvero al 2014, lo sviluppo della CPU potrebbe risentirne.