Schede Grafiche

Nvidia Lovelace, le nuove GPU potrebbero umiliare le RTX serie 30

Sono passati solo pochi mesi dalla presentazione ufficiale delle GPU Nvidia serie RTX 30 e, a causa della scarsa disponibilità, ancora pochissimi utenti sono riusciti a mettere le proprie mani su una delle schede grafiche basate su Ampere. Nvidia, però, sta già pensando al futuro e sembra proprio che le GPU della famiglia Lovelace possano essere in grado di farci dimenticare in fretta dell’attuale generazione di schede dedicate al gaming.

NVIDIA A100

Se le prestazioni delle GPU RTX basate su Ampere vi hanno convinto fin da subito ad attingere ai vostri risparmi per lanciarvi all’acquisto, nonostante mettere le mani su una delle schede sia ancora un’impresa, la futura famiglia di prodotti dell’azienda di Jensen Huang potrebbe farvi dimenticare in fretta dell’esistenza dei modelli attuali. Sembrerebbe infatti che le GPU nome in codice Lovelace siano in grado di annichilire l’attuale generazione di schede grafiche per il gaming.

Nvidia Lovelace leak

Secondo quanto condiviso dai colleghi di Videocardz, il chip AD102 basato su Lovelace avrebbe a disposizione bel 12 Graphic Processing Cluster, quasi il doppio rispetto alla GPU GA102 basata su Ampere. Secondo l’ormai famoso leaker @kopite7kimi, la GPU in questione potrebbe essere dotata di ben 72 Texture Processor Cluster (TPC) e 144 Streaming Multiprocessor. Con 144 SM, la GPU potrebbe raggiungere l’incredibile cifra di ben 18432 CUDA core (144 x 128), 71% in più rispetto alle GPU GA102.

La GPU Nvidia Lovelace AD102 potrebbe essere il chip alla base della futura gamma GeForce RTX 40 e potrebbe arrivare dopo la serie refresh RTX 30 Super, la quale però non è stata ancora confermata. Si dice che Nvidia voglia aggiornare la propria lineup solo 3 mesi dopo il rilascio, con le schede grafiche RTX 3080 Ti e RTX 3070 Ti in arrivo il prossimo trimestre.

Non è ancora chiaro quali siano i piani del gigante produttore di chip, tutto quello che sappiamo è che Lovelace dovrebbe essere fabbricata nel nodo a 5nm di TSMC a differenza delle attuali schede prodotte da Samsung nelle proprie fonderie a 8nm.

ASUS ROG Strix GO, cuffia da gaming wireless con cancellazione del rumore e compatibile con PC, Mac, Nintendo Switch, Xbox e PlayStation, è disponibile su Amazon.