Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Nvidia, nuovi driver per rispondere ad AMD su World War Z

Nvidia ha pubblicato i driver GeForce 430.64 WHQL con ottimizzazioni per due giochi basati su API Vulkan, World War Z e Rage 2. Le prestazioni in World War Z migliorano fino al 18% secondo l'azienda.

Nvidia ha reso disponibili i driver GeForce 430.64 WHQL per le proprie schede video e GPU mobile. Potete scaricarli da GeForce Experience oppure da questo indirizzo. Secondo l’azienda statunitense, la nuova release introduce ottimizzazioni e miglioramenti a doppia cifra, fino al 18%, in World War Z con l’API Vulkan.

Probabilmente si tratta di una reazione all’ottimo lavoro di ottimizzazione fatto da AMD sul gioco (AMD ha collaborato con Saber Interactive) e che secondo alcuni test indipendenti permettevano alla RX Vega 64, almeno fino a oggi, di far mangiare la polvere alla RTX 2080 T in Full HD.

Qui sopra potete vedere il grafico pubblicato da Nvidia, dove l’azienda illustra miglioramenti prestazionali per tutte le GPU della famiglia Turing con il gioco alle massime impostazioni di dettaglio.

Il lavoro fatto sul titolo e di riflesso sul funzionamento dei driver con Vulkan, dovrebbe rivelarsi utile anche con un altro gioco che sfrutta tale API, Rage 2. A tal proposito Nvidia però non è entrata nel merito delle prestazioni. Infine, l’azienda segnala ottimizzazioni anche per Total War: Three Kingdoms.

I nuovi GeForce 430.64 WHQL integrano anche alcuni correttivi per i bug, come il fix per un problema di uso anomalo della CPU risolto con l’hotfix 430.53, ma anche il possibile crash durante il gameplay di Hitman 2 in DirectX 12.