Schede Grafiche

NVIDIA RTX Voice ora compatibile con più schede grafiche

In modo del tutto inaspettato, NVIDIA ha aggiornato la sua applicazione RTX Voice aggiungendo il supporto a tutte le schede grafiche GeForce GTX presenti nei driver 410.18 o superiori. Ciò significa che RTX Voice ora funziona con tutte le GPU dalla serie GTX 600 fino alla recentissima RTX 30.

NVIDIA RTX Voice

Ricordiamo che la compagnia californiana ha pubblicato RTX Voice circa un anno fa come nuova funzionalità esclusiva della serie RTX 20 allo scopo di migliorare la comunicazione audio riducendo il rumore di fondo indesiderato in modo smart utilizzando l’intelligenza artificiale. NVIDIA aveva affermato che il software utilizzava i Tensor core integrati per realizzare questa funzione e, proprio per questo motivo, era implementabile solo sulle schede grafiche RTX.

Ironicamente, subito dopo la diffusione dell’applicazione, era trapelato un semplice hack che consentiva di eseguire RTX Voice su Windows 7 e, soprattutto, GPU non RTX. Quindi non sorprende più di tanto che NVIDIA alla fine abbia deciso di espandere la compatibilità di RTX Voice alle schede grafiche GTX. Tuttavia, la nomenclatura RTX diventa molto fuorviante con questa ultima modifica.

Nel caso foste interessati, potete scaricare l’applicazione direttamente a questo indirizzo. Tuttavia, se possedete una scheda grafica della serie RTX 20 o RTX 30 vi consigliamo di effettuare il download della più completa suite RTX Broadcast, che include, oltre a RTX Voice, anche una funzione per la webcam che permette di impostare sfondi virtuali durante lo streaming o chat video. Inoltre, è molto più logico che NVIDIA continui ad aggiornare maggiormente RTX Broadcast nel corso del tempo rispetto all’applicazione RTX Voice stand alone.

NVIDIA RTX Voice

Recentemente NVIDIA ha anche pubblicato una nuova versione dei suoi driver GeForce Game Ready (465.89WHQL), nei quali ha introdotto il supporto alla funzionalità Resizable Bar su tutte le GPU RTX serie 30. Per ulteriori dettagli a riguardo, vi consigliamo di consultare la nostra notizia dedicata.

NZXT C850 è l’alimentatore adatto se volete provare a cimentarvi nell’overclock, con 850W di potenza e certificazione 80Plus Gold. Lo potete trovare su Amazon.