Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Nvidia Titan Xp, finalmente GP102 alla massima potenza

La nuova Titan Xp di Nvidia integra un chip GP102 con 3840 CUDA core attivi e 12 GB di memoria GDDR5X a 11,4 Gbps.

Nvidia ha presentato la Titan Xp. Si tratta di una nuova scheda video di fascia alta, più prestante della GTX 1080 Ti e della Titan X. La nuova arrivata si basa infatti su una GPU GP102 con 3840 core attivi e 240 ROPs, il massimo offerto da questo core grafico. Le altre due schede contano su un GP102 con 3584 core attivi e 224 ROPs.

NVIDIA TITAN Xp 4
Clicca per ingrandire

La nuova arrivata è in vendita sul sito Nvidia a 1349 euro, e come la precedente Titan X è accompagnata da 12 GB di memoria GDDR5X su un bus a 384 bit. La memoria opera a 11,4 Gbps, cosa che permette di avere un bandwidth di 547,7 GB/s.

NVIDIA TITAN Xp 1
Clicca per ingrandire

La GPU ha una frequenza base di 1582 MHz, il che significa che la scheda offre oltre 12 TFlops di potenza di calcolo. Non è chiaro al momento quale sia il destino della Titan X, ma Nvidia ha rimosso i riferimenti diretti alla scheda (che costava 1379 euro) dal proprio sito. Insomma, c'è aria di addio.

NVIDIA TITAN Xp 2
Clicca per ingrandire

Una mossa inattesa, che ristabilisce le distanze tra l'offerta GeForce e Titan. Sarà interessante mettere alla prova la Titan Xp per quantificare l'effettiva differenza prestazionale nel gaming e in altri tipi di carichi con la GTX 1080 Ti, una scheda che ha messo in ombra la Titan X.