Schede Grafiche

Nvidia, tre nuove schede all’E3 per ribattere subito ad AMD Navi?

Nvidia al Computex 2019 non ha certamente brillato, limitandosi a presentare una certificazione per i notebook destinati ai creativi. In molti si aspettavano qualche annuncio degno di nota per fare ombra ad AMD, complice anche il teaser dei giorni precedenti con la scrittura “Super”.

Ebbene, sembra che la scoperta della verità su “Super” sia solo rimandata ai giorni dell’E3 che prenderà il via la prossima settimana. Secondo Tweaktown, Nvidia presenterà tre nuove schede video che si posizioneranno rispettivamente sopra la RTX 2060, la RTX 2070 e la RTX 2080, grazie a frequenze della memoria GDDR6 maggiori – e probabilmente clock superiori per quanto riguarda le GPU.

Non dovrebbe invece esserci alcun modello superiore alla RTX 2080 Ti, in quanto la scheda dovrebbe continuare a conservare lo scettro di soluzione gaming più veloce sul mercato anche con l’arrivo delle schede video Radeon RX 5000, di cui AMD ha svelato le prime informazioni proprio al Computex 2019.

Finora AMD ha parlato di solamente della Radeon RX 5700, ponendola in diretta concorrenza con la RTX 2070. La nuova scheda è stata mostrata alle prese con Strange Brigade, dove ha raggiunto prestazioni il 10% superiori alla proposta di Nvidia. È possibile (anzi del tutto plausibile) che nel corso dell’E3 AMD sveli altri modelli, così come altre informazioni.

Nonostante AMD abbia chiamato la nuova architettura RDNA (Radeon DNA), segnando così una discontinuità con il passato, secondo indiscrezioni i modelli in arrivo sul mercato avranno diversi elementi in comune con l’architettura Graphics Core Next (GCN) che caratterizza le schede sul mercato come la RX 580.

Le voci di corridoio affermano inoltre che il die a bordo della RX 5700 occupi un’area di 255 mm2, meno dei 445 mm2 del TU106-400 della RTX 2070, grazie all’uso del processo produttivo a 7 nanometri TSMC.