Storage

OCZ Petrol, quattro SSD con controller Indilinx Everest

OCZ Petrol è la nuova linea di SSD della casa statunitense basata su controller Indilinx Everest, la seconda dopo la famiglia Octane. Le soluzioni della famiglia Petrol sono di fascia più bassa, ma conservano il fattore di forma da 2.5 pollici, interfaccia SATA 6 Gbps e tecnologia NDurance per migliorare la durata di vita della memoria NAND Flash.

Sul fronte della memoria MLC abbiamo una differenza sostanziale: quella a bordo della famiglia Petrol è asincrona, mentre la serie Octane si avvale di soluzioni sincrone. La NAND asincrona è meno costosa e offre prestazioni inferiori.

OCZ assicura un MTBF Рtempo medio tra i guasti Рdi 1,25 milioni di ore, supporto TRIM e garanzia di tre anni. La famiglia Petrol ̬ composta da quattro modelli: 64 GB (185 MB/s massimi in lettura sequenziale, 75 MB/s massimi in scrittura sequenziale), 128 GB (rispettivamente 360 MB/s e 135 MB/s), 256 GB (370 MB/s e 240 MB/s) e 512 GB (370 MB/s e 250 MB/s).

Clicca per ingrandire

L’azienda non ha comunicato i prezzi, ma in alcuni negozi statunitensi queste unità hanno iniziato ad apparire rispettivamente a 113, 187, 396 e 803 dollari.