Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

OCZ PowerStream: gli alimentatori per gli appassionati

Pagina 1: OCZ PowerStream: gli alimentatori per gli appassionati
OCZ non produce solo memorie ma anche una linea di ottimi alimentatori, contraddistinti da eccellenti prestazioni e interessanti tecnologie proprietarie. THG ha dato un'occhiata più da vicino a questi gioiellini

Introduzione

OCZ Technology, una società Americana relativamente giovane, entrata nel mercato delle memorie nell’Agosto 2000, si è fatta apprezzare specialmente dagli appassionati del settore, grazie alla produzione di moduli di memoria molto performanti, adatti a tutti gli overclocker o a chi semplicemente vuole spremere il massimo dal proprio sistema. Sempre sotto la bandiera della prestazioni e della qualità, OCZ commercializza anche una linea di alimentatori, gli OCZ PowerStream, molto performanti e dotati di caratterstiche di controllo uniche.


Ecco i due alimentatori che saranno protagonisti di questo articolo.

Questo articolo è da considerarsi una presentazione dei due prodotti OCZ che saranno inclusi in un’analisi più approfondita dopo le vacanze estive.

I due alimentatori OCZ sono i modelli OCZ-420ADJ e OCZ -520ADJ, rispettivamente capaci di fornire potenza di 420W e 520W, con picchi massimi di 520W e 620W.