Software

Office su Chrome OS: Microsoft terminerà il supporto per le app Android

Chrome OS è sempre più utilizzato soprattutto per quanto riguarda la produttività e l’ambito education. Per determinati utilizzi, infatti, non ha davvero nulla da invidiare a Windows e macOS. Quando si tratta di gestire i propri documenti, come testi o fogli elettronici, un utente di Chrome OS ha la possibilità di utilizzare la suite Google Docs oppure usufruire di Microsoft Office. Ma c’è una brutta notizia per chi sceglieva la seconda strada: le app per Android di Office non saranno più supportate su Chrome OS, sarà necessario utilizzare le versioni web.

Come riportano About Chromebook e Windows Central, Microsoft ha deciso di terminare il supporto delle app Android su Chrome OS. Chi vuole continuare a utilizzare la suite del colosso – per scrivere file di testo, creare fogli elettronici o presentazioni, ma anche solo sfruttare Outlook – dovrà accedere alla versione web tramite browser.

Dal punto di vista degli utenti, la notizia non stravolge in modo eclatante il proprio modo di lavorare. Certo, la maggior parte dei consumatori preferiva le app Android perché offrivano più funzioni, ma si trattava comunque di una serie di app nate per smartphone e tablet, resa disponibile poi su Chrome OS. La versione web, d’altro canto, vanta leggermente meno funzionalità ma un’usabilità migliore. La grande differenza tra le due opzioni? Le app Android consentivano un utilizzo anche offline, con la sincronizzazione dei file in un secondo momento non appena il dispositivo sarebbe tornato online, mentre l’utilizzo di Office da browser web necessita di una connessione internet costante per poter effettuare determinate azioni.

La fine del supporto alle app Android di Office su Chrome OS non è un fulmine a ciel sereno: Microsoft aveva anticipato la cosa già a giugno 2021 tramite alcuni avvisi in-app che però sembrano essere comparsi solo ad alcuni utenti. Gli avvisi sono ora molto più diffusi e il messaggio mostrato è il seguente:

“Nel tentativo di fornire un’esperienza più ottimizzata per i clienti Chrome OS/Chromebook, le app Microsoft (Office e Outlook) verranno trasferite alle esperienze Web (Office.com e Outlook.com) il 18 settembre 2021. Questa transizione porterà ai clienti Chrome OS/Chromebook funzionalità aggiuntive e premium. I clienti dovranno accedere con il proprio account Microsoft personale o con l’account associato all’abbonamento a Microsoft 365″.

Il 18 settembre 2021, quindi, sarà la data ufficiale per il pensionamento delle app Android di Office su Chrome OS e chiunque abbia un Chomebook potrà utilizzare la suite solo tramite office.com e outlook.com.