Case e PC Completi

P120 Crystal, il case Antec che non nasconde l’hardware

Antec ha presentato un nuovo case della gamma Performance Series, il P120 Crystal. Come suggerisce il nome, si tratta di un case che fa dei pannelli in vetro il suo punto di forza, ma che presenta alcune peculiarità rispetto ad altri prodotti già presenti sul mercato.

Prima tra tutte è l’alloggio con pannello isolato per l’alimentatore, che a differenza dei classici design che lo pongono nella parte inferiore, torna ai vecchi tempi ritrovando spazio nella parte superiore del case.

Seconda peculiarità interessante è che entrambi i pannelli in vetro (quello frontale e quello laterale) lasciano completamente libera la vista sull’hardware. Le tre ventole da 120 mm infatti, solitamente poste frontalmente, vengono alloggiate parallelamente alla scheda madre. È possibile inoltre montare fino a tre ventole da 120 mm (o 2 da 140 mm) nella parte inferiore ed una da 120 o 140 mm nella parte posteriore.

Questo vuol dire che coloro che hanno intenzione di montare un sistema di raffreddamento a liquido (personalizzato o AIO che sia) avranno spazio a sufficienza per alloggiare un radiatore fino a 360 mm.

Si tratta in ogni caso di uno chassis mid-tower, dalle dimensioni quindi contenute, di fatti misura 475 x 232 x 480, tuttavia Antec ritiene che ci sia sufficiente spazio per una build di fascia enthusiast. Il case infatti supporta schede madre con form factor fino all’E-ATX ed include un supporto in alluminio per la scheda video, in modo che non scarichi il peso sulla porta PCIe della mobo, per una lunghezza massima di 450 mm.

Per lo storage ritroviamo due alloggiamenti per HDD da 3,5 pollici affiancati da due ulteriori slot per HDD o SSD da 2,5 pollici. Manca invece la classica illuminazione RGB ed un controller che la gestisca, tuttavia Antec ha riservato ai propri utenti un’altra piccola chicca: oltre al tasto di accensione, ad essere illuminate sono anche le due USB 3.0 poste sul pannello frontale insieme ai due jack da 3,5 per audio e microfono.

Infine, per quanto riguarda i materiali, come anticipato all’inizio, nel caso dei pannelli trasparenti si tratta di vetro temperato, e nello specifico quello laterale presenta un comodo pulsante a scorrimento per l’apertura che facilita l’accesso all’hardware ogni volta che se ne ha il bisogno. Per lo scheletro e le paratie invece Antec ha optato per una combinazione di acciaio di 0,8 mm ed 1 mm.

Non abbiamo ancora notizie sulla disponibilità nel nostro paese, mentre il prezzo suggerito dal produttore è di 99,99 dollari.