Schede madre

Passare alle CPU Intel Skylake risparmiando? Sì può, con la motherboard giusta

I microprocessori Intel Skylake sono le prime soluzioni mainstream a supportare la memoria DDR4. Chi oggi si ritrova a voler cambiare PC non può evitare di prendere in considerazione la nuova piattaforma LGA 1151 di Intel. Di conseguenza in molti sono costretti ad acquistare, oltre alla CPU e alla motherboard, un nuovo kit di memoria.

Non è sempre necessario, perché in commercio esistono schede madre come la Z170-P D3 di Asus con slot DDR3. Il problema è che optando per una motherboard di quel genere non potrete passare alle DDR4 in futuro, se riterrete opportuno farlo. Fortunatamente una soluzione c'è.

asrock dd3 ddr4

ASRock e Biostar (ma verosimilmente seguiranno altri produttori) hanno presentato delle schede madre che hanno sia slot DDR3 che DDR4. Non è possibile ovviamente far funzionare configurazione miste DDR3+DDR4, ma potreste usare kit DDR3 o DDR4 a vostro piacimento (ovviamente con un occhio di riguardo alle tensioni operative, non tutti i moduli potrebbero funzionare).

ASRock ha svelato la B150M Combo-G, una scheda madre micro ATX con chip B150 (qui le caratteristiche) che non è certo pensata per gli appassionati e gli overclocker, ma offre quella flessibilità che può essere molto utile a chi non ha troppe pretese oppure in ambiti come gli uffici, dove magari c'è bisogno di un PC potente e aggiornato, ma se si risparmia qualcosa è meglio.

biostar dd3 ddr4

Tra le caratteristiche di questa scheda troviamo oltre ai due slot DIMM per ogni standard di memoria anche due PCI Express x16, un PCI Express x1, sei Serial ATA-6Gb/s, una SATA Express, sei USB 3.0 e un controller Gigabit Ethernet. Biostar dal canto suo ha deciso di optare per il chipset H170 con la nuova Hi-Fi H170Z3, venduta a circa 100 euro e dotata di uno slot M.2, un PCIe x16, un x1, due slot PCI e quattro SATA.

Anche in questo caso non si tratta di una scheda madre per appassionati, ma si punta chiaramente a un pubblico che dà molto valore ai propri soldi. A differenza di ASRock (almeno da specifiche tecniche online) questa motherboard supporta DDR3L e non le DDR3 comuni, oltre alle DDR4. Ovviamente anche in questo caso non è possibile realizzare configurazione miste.

Insomma, malgrado le DDR4 siano scese e scenderanno di prezzo, chi vuole risparmiare qualcosa mantenendo un proprio kit DDR3 ha ora un'opzione in più, con occhio al futuro. Chissà se vedremo proposte simili basate anche sul PCH Z170, non ci dispiacerebbe affatto.

G.Skill Ripjaws DDR4-2666 16 GB G.Skill Ripjaws DDR4-2666 16 GB
€ 150,47Acquista