Software

Passate a Windows 8.1 Update o dite addio alla sicurezza

Microsoft ha esteso di 30 giorni il periodo in cui gli utenti Windows 8.1 possono passare a Windows 8.1 Update. In un post sul blog dedicato al sistema operativo Brandon LeBlanc spiega che mentre la maggior parte degli utenti Windows 8.1 ha scaricato l'aggiornamento (del tutto gratuito), c'è ancora qualcuno che non l'ha fatto.

Se queste persone non passeranno alla nuova versione di Windows entro 30 giorni non riceveranno più gli update di sicurezza. "Siamo fiduciosi che entro il prossimo mese lo faranno", ha concluso il manager del reparto marketing della casa di Redmond. La nuova versione del sistema operativo offre una serie di ottimizzazioni pensate per garantire una migliore esperienza sia in modalità touch che con l'uso di mouse e tastiera.

Microsoft ha anche rinnovato la schermata Start, inserendo pulsanti di accensione e ricerca nell'angolo superiore destro, accanto all'immagine del proprio account. Una delle novità più gradite riguarda però la possibilità d'impostare il PC in modo che all'avvio approdi direttamente al desktop piuttosto che all'interfaccia Modern UI.

Sulla barra delle applicazioni è inoltre possibile aggiungere i siti Web preferiti, nonché qualsiasi app desktop o del Windows Store. In questo modo si può aprirle o passare da un'app all'altra direttamente dal desktop. La barra delle applicazioni è inoltre fruibile in qualunque ambiente vi trovate.

Se usate un mouse, è possibile visualizzare la barra delle applicazioni in ogni schermata spostando il mouse sul bordo inferiore dello schermo. È sufficiente un click su una delle app aggiunte alla barra delle applicazioni per aprirla o per passare da un'app all'altra. Inoltre, quando usate un'app del Windows Store, vi basta spostare il mouse sulla parte superiore dello schermo per vedere i pulsanti a icona Chiudi e Riduci.

Queste però solo alcune delle modifiche fatte da Microsoft, maggiori dettagli potete trovarli in una notizia dedicata.