Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

PC in ripresa grazie ai portatili a prezzi stracciati

Secondo IDC e Gartner le vendite dei PC nell'ultimo trimestre del 2014 sono andate meglio del previsto. Merito dei notebook a prezzi stracciati che in EMEA e Stati Uniti hanno attirato i consumatori più dei tablet.

Lenovo continua a crescere e consolida la prima posizione a livello mondiale nel mercato dei PC, HP insegue accorciando le distanze grazie a ottime vendite negli ultimi tre mesi dell'anno, e anche Dell e Acer crescono. È questo il bilancio che le società di ricerca Gartner e IDC hanno stilato per il quarto trimestre 2014, e che conclude un altro anno difficile – il terzo consecutivo – con volumi complessivi di consegne in calo.

Secondo IDC nel periodo in esame sono state spedite 80,8 milioni di unità, in calo del 2,4% rispetto all'anno precedente. Meglio delle previsioni secondo cui avrebbe dovuto esserci un calo del 4,8%, ma comunque sintomo che la sofferenza non è finita. Gartner per il quarto trimestre segnala invece un aumento dell'1 percento delle consegne rispetto allo stesso periodo del 2013, che sarebbe segno di un miglioramento lento ma costante dopo più di due anni di declino.

computer

"Il mercato dei PC si sta stabilizzando dopo la contrazione causata dalla diversificazione degli acquisti da parte degli utenti. Lo spostamento dai PC ai tablet ha raggiunto il picco fra il 2013 e la prima metà del 2014. Ora che i tablet hanno saturato alcuni mercati chiave, la spesa dei consumatori sta lentamente tornando verso i PC" spiega Mikako Kitagawa, analista di Gartner.

IDC – Top 5 produttori, consegne PC a livello globale nel quarto trimestre 2014 (consegne in migliaia di unità)
Produttore Consegne 4Q14 Market Share 4Q14 Consegne 4Q13 Market Share 4Q13 Differenza 4Q14/4Q13
1. Lenovo 16,049 19.9% 15,294 18.5% 4.9%
2. HP 15,88 19.7% 13,796 16.7% 15.1%
3. Dell 10,879 13.5% 10,026 12.1% 8.5%
4. Acer 6,22 7.7% 6,026 7.3% 3.2%
5. Apple 5,75 7.1% 4,838 5.8% 18.9%
Altri 25,994 32.2% 32,798 39.6% -20.7%
Totale 80,772 100.0% 82,778 100.0% -2.4%

La tendenza di cui si parla non è nuova, gli analisti sottolineano da mesi i segnali della crisi dei tablet nei mercati maturi, al contrario di quelli emergenti dove i computer stentano ancora a risollevarsi. Kitagawa puntualizza infatti che "gli Stati Uniti mostrato la più alta crescita nel quarto trimestre del 2014, e sono buone anche le vendite in EMEA, soprattutto in Europa occidentale. I mercati emergenti invece sono caratterizzati da una crescita debole del settore PC. Noi attribuiamo questa debolezza alla forte preferenza degli utenti per smartphone e tablet in questi mercati, dove i PC hanno una bassa priorità".

Gartner: consegne mondiali di PC per produttore nel quarto trimestre 2014 (consegne in migliaia di unità)
Azienda Consegne 4Q14 Market Share 4Q14 (%) Consegne 4Q13 Market Share 4Q13 (%) Differenza 4Q14-4Q13 (%)
Lenovo 16,284.8 19.4 15,153.5 18.3 7.5
HP 15,769.6 18.8 13,591.3 16.4 16.0
Dell 10,674.1 12.7 9.810.6 11.8 8.8
Acer Group 6,786.9 8.1 6,083.4 7.3 11.6
ASUS 6,259.8 7.5 6,220.2 7.5 0.6
Altri 27,971.5 33.4 32,070.0 38.7 -12.8
Totale 83,746.7 100.0 82,929.1 100.0 1.0

Alla luce dei dati secondo l'analista IDC Singh Rajani "il mercato statunitense dei PC dovrebbe andare verso una crescita piatta o leggermente positiva […] e potrà finalmente passare a una crescita positiva nel 2015, rafforzata dal rallentamento del mercato dei tablet".

Per quanto riguarda "Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) la ripresa è stata principalmente guidata dalla forte domanda dei consumatori durante le vacanze, soprattutto legata ai PC portatili. […] Continuano a pesare tuttavia fattori politici ed economici, oltre ai tassi di cambio sfavorevoli". Gartner aggiunge che la lieve crescita in EMEA (+2,8%) è dovuta alla proposta di notebook consumer proposti a prezzi abbastanza bassi da distogliere l'attenzione dai tablet, ma che hanno avuto un impatto negativo sui prezzi medi di vendita (ASP) e sui margini dei produttori.

IDC – Top 5 produttori, consegne PC a livello globale nel 2014 (consegne in migliaia di unità)
Produttore Consegne 2014 Market Share 2014 Consegne 2013 Market Share 2013 Differenza 2014/2013
1. Lenovo 59,233 19.2% 53,804 17.1% 10.1%
2. HP 56,849 18.4% 52,188 16.6% 8.9%
3. Dell 41,665 13.5% 37,787 12.0% 10.3%
4. Acer Group 24,104 7.8% 24,508 7.8% -1.6%
5. Apple 19,822 6.4% 17,132 5.4% 15.7%
Altri 106,952 34.7% 129,702 41.2% -17.5%
Totale 308,625 100.0% 315,121 100.0% -2.1%

Sta di fatto che comunque tutti i produttori tirano un sospiro di sollievo: Lenovo continua a essere la locomotiva del settore con il 19,4 percento di quote di mercato (Gartner) e una forte crescita in EMEA e negli Stati Uniti. HP accorcia le distanze e cresce del 16 percento grazie alle vendite negli Stati Uniti, in EMEA e nell'area Asia/Pacifico, ma resta in seconda posizione.

Preliminary Worldwide PC Vendor Unit Shipment Estimates for 2014 (Thousands of Units)
Azienda Consegne 2014 Market Share 2014 (%) Consegne 2013 Market Share 2013 (%) Differenza 2014-2013 (%)
Lenovo 59,446.6 18.8 53,493.6 16.9 11.1
HP 55,286.8 17.5 51,251.0 16.2 7.9
Dell 40,487.3 12.8 36,825.0 11.6 9.9
Acer Group 24,914.0 7.9 25,309.2 8.0 -1.6
Asus 22,841.6 7.2 20,852.5 6.6 9.5
Altri 112,890.1 35.7 128,733.5 40.7 -12.3
Totale 315,866.3 100.0 316,464.7 100.0 -0.2

Terza Dell che ha il 12,7 percento del mercato grazie al successo nel settore consumer, Acer è quarta. Come sempre ci sono differenze nelle percentuali indicate dalle due società di ricerche di mercato, che usano metodi di rilevazione differenti, ma la sostanza non cambia dato che l'ordine in classifica è identico.