Schede Grafiche

PCI Express 5.0 nel 2019 per sverniciare il PCI Express 4.0

Il PCI-SIG, l'organizzazione che si occupa di definire l'evoluzione dello standard PCI Express, ha annunciato che il PCI Express 5.0 sarà completato nel 2019 e assicurerà un transfer rate 32 GT/s.

Attualmente la specifica, i cui lavori preliminari sono iniziati lo scorso agosto, ha raggiunto la revisione 0.3, mentre il PCIe 4.0 è giunto alla 0.9 e può dirsi ormai definito in tutte le sue sfaccettature.

pci express

Il PCI Express 5.0 raddoppierà il transfer rate del PCI Express 4.0, pari a 16 GT/s, per rispondere alle crescenti necessità di applicazioni quali l'intelligenza artificiale, il machine learning, il gaming, il visual computing, l'archiviazione il networking.

PCIe5 01
Clicca per ingrandire

Il protocollo PCI Express 5.0 sarà full-duplex (comunicazione simultanea in entrambe le direzioni), userà codifica 128/130 bit e fornirà un bandwidth fino a 128 GB/s grazie a sedici linee da 4 GB/s. L'interconnessione sarà ancora basata sul rame e lo standard sarà retrocompatibile.

Facendo un passo indietro al PCI Express 4.0, mentre lo aspettiamo dal prossimo anno in prodotti come gli SSD, stando a quanto riportato dal sito EETimes lo vedremo a bordo di un processore IBM Power 9 che sarà annunciato entro fine anno, e che rappresenterà la prima CPU commerciale a supportare il protocollo.

PCIe5 02

"Abbiamo bisogno di questi bus ad alte prestazioni per comunicare con gli acceleratori e garantire un miglioramento dei costi", ha spiegato Brad McCredie, IBM fellow.


Tom's Consiglia

Stai cercando la GTX 1080 Ti giusta per te? Guarda i prezzi su Amazon!