Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

PCI Express 5.0 ufficiale, il PCI Express 4.0 è già “vecchio”

Il PCI-SIG ha ufficializzato il PCI Express 5.0, il nuovo protocollo d'interconnessione capace di raddoppiare le prestazioni del PCI Express 4.0.

Il PCI Express 5.0 è ufficiale. Nei giorni scorsi il consorzio PCI-SIG ha ufficializzato la nuova versione dello standard, che raggiunge un transfer rate fino a 32 GT/s per linea, mantenendo bassi consumi e la retrocompatibilità con le generazioni precedenti (PCIe 4.0, 3.x, 2.x e 1.x).

Il PCIe 5.0 è stato completato in 18 mesi, raddoppiando il bandwidth e arrivando a meno di due anni dal debutto del PCI Express 4.0. In configurazione x16 il PCIe 5.0 permette un bandwidth fino a 128 GB/s, il doppio del PCI Express 4.0.

L’architettura PCI Express 5.0 implementa inoltre cambiamenti elettrici per migliorare l’integrità del segnale e le prestazioni meccaniche dei connettori. I primi prodotti degni di nota sul fronte PCI Express 4.0 arriveranno a quest’anno, ossia le CPU e le GPU di AMD, il che significa che il PCI Express 5.0 potrebbe essere adottato piuttosto rapidamente.

Intel ha già annunciato il supporto PCI Express 5.0 per gli FPGA Agilex, sottolineando inoltre come Compute Express Link (CXL) faccia leva proprio sul protocollo PCIe 5.0. Vedremo i primi prodotti CXL, che potrebbero essere i primi a supportare il PCIe 5.0, nel corso del 2021.