CPU

Pentium con moltiplicatore sbloccato: si chiamerà G3258?

A inizio giugno non arriveranno solo le CPU Intel Core i7-4790K e Core i5-4690K, nome in codice Devil's Canyon, potenzialmente capaci di assicurare migliori risultati in overclock, anche con raffreddamento ad aria. Se ne parla meno, ma in tale occasione debutterà anche una CPU chiamata Pentium Anniversary Edition che, se posizionata a un buon livello di prezzo, potrebbe riscuotere un discreto successo.

Il processore, pensato per festeggiare i 20 anni del marchio Pentium, un tempo usato per indicare i chip di fascia alta e ora inserito in quella bassa, avrà il moltiplicatore sbloccato e offrirà la tecnologia Quick Sync. Sarà inoltre in grado – come tutte le CPU basate su architettura Haswell/Haswell Refresh – di funzionare con le motherboard dotate di chipset della serie 8 e 9.

Secondo nuove informazioni, pubblicate dall'edizione cinese di Vr-Zone, il microprocessore in questione potrebbe chiamarsi Pentium Anniversary Edition G3258. Si tratterebbe di un dual-core con 3 MB di cache L3, impostato a 3.2 GHz ma ovviamente capace di raggiungere frequenze molto più alte con relativa facilità. Ovviamente, dato che si tratta pur sempre di un Pentium, non vi saranno tecnologie quali Hyper-Threading e Turbo Boost.

Si spera insomma si tratti di un processore che, con molta (forse troppa) fantasia, definiremmo "ignorante", cioè nato con un unico scopo: l'aumento smodato delle frequenze. Overclocker di fama mondiale e semplici appassionati non tarderanno a metterlo alla prova, facendo magari segnare nuovi record.