Computer Portatili

Il risparmio

Pagina 4: Il risparmio

Il risparmio

Comprare un prodotto solo invece che un notebook e un tablet comporta un evidente risparmio, soprattutto da quando i prezzi degli ibridi hanno iniziato a scendere. I primi modelli costavano cari perché le aziende che li producevano dovevano ripagarsi i costi di progettazione e sviluppo, necessari per capire come combinare un computer portatile e un tablet. Ora i 2-in-1 hanno prezzi che partono da meno di 300 euro, e c'è abbastanza varietà per poter scegliere fra modelli con la tastiera staccabile e altri con lo schermo che ruota.

hp spectre x360 hinge

Facciamo qualche esempio per capire i costi di una soluzione 2-in-1 rispetto a un notebook classico. La differenza sul prezzo di acquisto è mediamente inferiore a 60-80 euro. Prendiamo per esempio l'HP Spectre x360 13 e la sua controparte non convertibile, l'HP Envy. Lo Spectre x360 con processore Intel Core i5, 4 GB di RAM e un SSD da 128 GB costa mille euro di listino, l'Envy configurato con le stesse specifiche ma SSD da 256 GB ha lo stesso prezzo.

Strutturalmente sono praticamente identici, a parte 85 grammi di differenza sul peso e un paio di millimetri di spessore. Lo Spectre x360 ha anche una batteria leggermente più capiente di quella del vecchio Envy.