Monitor

Philips punta ai “console gamer” con un nuovo monitor per Xbox

Durante l’ultimo anno, una moltitudine di utenti hanno riscoperto i piaceri che può regalare il gaming su PC, rendendosi dunque conto di come un buon monitor che offre varie opzioni di personalizzazione sia decisamente una componente fondamentale. Dopo anni di sperimentazione, nei quali Philips si è occupata di progettare e consegnare ai suoi clienti una serie di monitor di elevatissima qualità, la serie “Momentum” è pronta per espandersi con quattro nuovi prodotti: 24M1N3200VA (24”), 24M1N3200VS (24”) e 24M1N3200ZA (24”) della nuova serie M3000 e il 27M1N5500ZA (27”) per la serie M5000. Quattro monitor che noi di Tom’s Hardware abbiamo avuto il piacere di vedere dal vivo in anteprima all’evento organizzato da Philips a Valencia questo weekend, al quale abbiamo partecipato per raccontarvi l’incontro di persona con questi nuovi monitor.

Momentum M3000: ideale per i giochi più intensi

La serie di monitor M3000 è stata progettata in modo da garantire un’esperienza di gioco a 360 gradi: tutti e tre i modelli sono caratterizzati dall’assenza della cornice su 3 lati e da un design minimalistico che si adatta perfettamente a qualsiasi setup e a qualsiasi ambiente di gioco, dalla stanza per il gaming fino all’ufficio casalingo. Il monitor Philips 24M1N3200ZA è equipaggiato con la tecnologia IPS LED wide view, in modo da migliorare notevolmente la qualità dei colori visualizzati sullo schermo, mentre il 24M1N3200VA e il 24M1N3200VS sono caratterizzati da un display VA per ottimizzare la visione di immagini a contrasto elevato e con ampi angoli di visione. Oltre alla semplice inclinazione dello schermo, il Philips 24M1N3200VA e il 24M1N3200ZA consentono anche di regolare l’altezza, la rotazione e il pivot, per garantire il massimo spazio di manovra all’utente.

Philips Momentum M3000

Il refresh rate è di 165Hz per tutti i modelli della serie M3000, accompagnato da un tempo di risposta di 1 ms. Lo stutter e il tearing sono sostanzialmente eliminati dall’Adaptive-Sync, che rende più fluida tutta l’esperienza di gioco, mentre il ritardo di input è stato ridotto al minimo: i giocatori non potranno che essere entusiasti di tutti i vantaggi portati dall’utilizzo di questi nuovi monitor, che si riflettono ovviamente in un miglioramento generale delle prestazioni e dei risultati all’interno del proprio gioco preferito.

Momentum M5000: la scelta coraggiosa

Il Philips 27M1N5500ZA, della serie M5000, rappresenta il connubio perfetta tra velocità elevate e look minimalistico: la risoluzione QHD (2560 x 1440) garantisce una visualizzazione cristallina del range di 1.07 miliardi di colori disponibili, grazie anche alle tecnologie Ultra Wide-Color e a SmartImage HDR. Il pannello NanoIPS da 27″ è ottimizzato per tirare fuori tutti i dettagli dalle immagini a contrasto elevato, trasformando qualsiasi attività effettuata al PC in un piacere per gli occhi dell’utente.

Il tutto è ben condito da un refresh rate di 165 Hz, un tempo di risposta di 1 ms, lag di input ridottissimo e l’Adaptive-Sync. Se non bastasse a convincervi, il Philips 27M1N5500ZA è equipaggiato anche con due speaker per la riproduzione di contenuti multimediali, uno stand ergonomico e un Hub USB per soddisfare le richieste anche degli utenti che hanno bisogno di collegare un ampio numero di periferiche al loro computer.

Philips 27M1N5500ZA
Modello 24M1N3200ZA 24M1N3200VA 24M1N3200VS 27M1N5500ZA
Risoluzione 1920 x 1080 1920 x 1080 1920 x 1080 2560 x 1440
Refresh Rate 165Hz 165Hz 165Hz 165Hz
Pannello IPS VA VA NanoIPS
HDR n/a n/a n/a HDR Ready
Tempo di risposta 1ms MPRT 1ms MPRT 1ms MPRT 1ms (GtG)
FreeSync Adaptive-Sync Adaptive-Sync Adaptive-Sync Adaptive-Sync
Regolazioni Altezza, Inclinazione, Rotazione, Pivot Altezza, Inclinazione, Rotazione, Pivot Inclinazione Altezza, Inclinazione, Rotazione, Pivot

Se deciderete di acquistare uno o più di questi monitor, questa la lista dei prezzi e delle disponibilità:

  • 24M1N3200VA: fine dicembre 2021, 239 €
  • 24M1N3200VS: fine dicembre 2021, 229 €
  • 24M1N3200ZA: fine dicembre 2021, 249 €
  • 27M1N5500ZA: febbraio 2022, 479 €

Philips Momentum per Xbox: il 120 Hz delle console next-gen in 32” e 27”

L’arrivo dell’HDMI 2.1 ha rappresentato il salto in alto in termini di risoluzioni video per i videogiochi, permettendo ai videogiocatori di godersi i propri titoli preferiti anche in 4K @ 120 Hz. Il primo prodotto di Philips ottimizzato per la nuova Xbox, già uscito qualche mese fa, è il 559M1RYV, una meraviglia da 55″ per godersi ogni singolo pixel di quello che avviene sullo schermo. Alla gamma Momentum si vanno ora ad aggiungere il nuovo 329M1RV da 31.5″ e il 279M1RV da 27″, presentati qualche giorno fa.

Questi due monitor sono stati progettati basandosi sugli standard introdotti dalle nuove Xbox, regalando la miglior esperienza di gioco raggiungibile attualmente. Sarà infatti possibile, connettendo Xbox Series X tramite la porta HDMI 2.1 al monitor, godersi i propri giochi in 4K a un refresh rate di 120 Hz, beneficiando quindi di un’esperienza di gioco il più fluida e realistica possibile, grazie anche al supporto all’HDR e al refresh rate variabile. Il monitor 329M1RV è infatti certificato con VESA DisplayHDR 400, mentre il 279M1RV con VESA DisplayHDR 600, che introduce un aumento del gamut e della luminanza, dando quel tocco di realismo in più agli effetti speciali presenti sia nei film che nei videogiochi. Il tutto è supportato tranquillamente da AMD FreeSync Premium, disponibile solo sul Philips Momentum 329M1RV.

Philips Momentum 279M1RV

Poiché l’obiettivo di Philips è quello di non porre nessun limite ai videogiocatori, ha deciso di optare per una soluzione “ibrida” con questi due monitor, che rappresentano la soluzione ideale, oltre che per le console next-gen, anche per il gaming su PC: il Philips Momentum 279M1RV è infatti della dimensione perfetta per godersi i giochi su tutte le piattaforme. Il suo display Nano IPS da 27″ offre un’accuratezza assurda nella rappresentazione dei colori, riuscendo a ricoprire fino al 98% dello spazio DCI-P3. Il monitor è inoltre compatibile con G-SYNC, il che gli consente di sincronizzare il suo refresh rate con l’output della scheda grafica e rendere il tutto più fluido.

Il design dei monitor della serie Momentum, insieme ai materiali di qualità pregevole con i quali sono stati realizzati, gli hanno permessi di conquistare anche il premio Red Dot 2020, uno dei maggiori e più importanti premi del design mondiale. Il supporto consente la totale regolazione della posizione dell’orientazione del monitor, mentre la tecnologia Ambiglow di Philips riproduce tramite i led presenti sul retro i colori della scena che viene riprodotta sullo schermo, illuminando la parete e creando un’atmosfera già di per sé immersiva, considerando anche il contributo degli speaker DTS e del surround virtuale.

Philips Momentum 329M1RV

Il Philips 329M1RV e il 279M1RV saranno disponibili per l’acquisto da novembre 2021, con un MSRP rispettivamente di 1099 € e di 999 €.