Schede madre

Pinnacle presenta Liquid, authoring DVD semi

Pinnacle, dopo l’acquisizione di Steinberg e Dazzle si presenta al pubblico
come punto di riferimento del settore audio-video. I prodotti spaziano dall’amatoriale
al professionale, dalle periferiche di acquisizione video ai software per studi
di registrazione fino a quelli per editing e authoring video, come nel caso
di Liquid Edition.

Segue dichiarazione stampa.

Pinnacle Systems presenta Pinnacle Liquid Edition, la soluzione completa di
editing video con composizione, effettistica in tempo reale, e authoring DVD,
integrata da un’unica interfaccia intuitiva. Pinnacle Liquid Edition combina
l’esperienza professionale e la riconosciuta tradizione di broadcasting della
serie “Liquid” con la potenza plug-and-play e la facilità
d’uso di Pinnacle Edition.

Jim Guerard, vicepresidente e direttore generale per le soluzioni avanzate
di editing di Pinnacle Systems ha commentato: “Pinnacle Liquid Edition
non è un altro comune editor DV, ma una soluzione professionale che offre
la flessibilità, la scalabilità e la potenza richieste dai professionisti
e desiderate da tutti i freelancer, a un prezzo alla portata di tutti”.

Pinnacle Liquid Edition, disponibile nella versione base e Pro, è la
prima applicazione professionale di video editing non lineare a utilizzare sia
la CPU che la GPU per fornire più di 1000 effetti a 2 ed a 3 dimensioni
in tempo reale, chiavi di crominanza e luminanza, etc., con un massimo di 10
stream in tempo reale. Tra le altre caratteristiche professionali sono compresi
il correttore colore primario e secondario avanzato CX di Pinnacle e comandi
dinamici di moviola. Liquid Edition offre inoltre la possibilità di rendering
in background, evitando le interruzioni del flusso di lavoro creativo degli
editori. Grazie a Pinnacle Liquid Edition Pro, è disponibile un’uscita
analog out al monitor e/o videoregistratore NTSC/PAL direttamente dalla timeline
con effetti in tempo reale.

Pinnacle Liquid Edition è il solo prodotto che offre DVD authoring direttamente
dalla timeline. La traccia DVD appare a fianco delle tracce audio e video standard
e permette di creare con facilità menu grafici e interattivi direttamente
dall’ambiente di editing Pinnacle Liquid. Programmi guidati e modelli sofisticati
sveltiscono inoltre il processo di creazione dei DVD/Video CD/SVCD.

La potente funzionalità XSend di Pinnacle Liquid Edition consente di
condividere rapidamente le clip e i progetti con Pinnacle Commotion Pro, Adobe
After Effects e Macromedia Flash MX, oltre che con i principali prodotti broadcast
Pinnacle, quali i server Pinnacle Thunder e i sistemi grafici Dekocast. Pinnacle
Liquid Edition consente di usare unità di memorizzazione locali (hard
disk) e unità condivise in rete che locali per il playback diretto e
per condividere all’interno della rete i propri rendering. I progetti
Pinnacle Liquid Edition sono compatibili con la linea Pinnacle Liquid che comprende
Liquid blue, Liquid chrome e Liquid Silver. Pinnacle Liquid Edition può
essere collegato a sistemi Pinnacle Palladium Store e integrato con i sistemi
di news Vortex in rete, fornendo così una soluzione completa e unificata
per la condivisione, per esempio, dei contributi tra la redazione giornalistica,
la parte creativa e la parte di emissione.

Prezzi e disponibilità
Pinnacle Liquid Edition versione 5.5 è in vendita a € 799 (prezzo
suggerito IVA inclusa). I clienti possono anche scegliere Liquid Edition Pro
con I/O sia analogico che digitale al prezzo consigliato di € 999. Liquid
Edition versione 5.5 sostituisce Pinnacle Edition e Liquid purple, ormai non
più commercializzati. Per informazioni sulle promozioni speciali di aggiornamento,
visitare il sito Web della Pinnacle presso www.pinnaclesys.com. Pinnacle offre
inoltre un Pinnacle Liquid Edition Productivity Pack, comprendente Commotion
Pro, Hollywood FX Pro, TitleDeko Pro ed Impression DVD Pro al nuovo prezzo consigliato
di soli € 599.