CPU

PlayStation 5, queste foto mostrano il SoC di AMD in tutta la sua bellezza

Fritzchens Fritz, un appassionato di hardware che effettua riprese ad alta risoluzione di vari processori, ha pubblicato il suo lavoro su sul System-on-Chip (SoC) di PlayStation 5, esponendo le parti interne del processore e rivelando il layout di miliardi di transistor.

Il SoC di AMD, dal nome in codice AMD Oberon, presenta un design esclusivo con Zen 2 e RDNA 2. Nel cuore del sistema, otto core CPU Zen 2 con hyperthreading abilitato funzionano a 3,5 GHz. Inoltre, il SoC accoppia i core della CPU con 36 unità di calcolo (CU) RDNA 2, che funzionano fino a 2,23 GHz. Le alte frequenze della GPU consentono alla console di raggiungere 10,3 TeraFLOP di capacità computazionale.

Photo Credits: Fritzchens Fritz

Gli scatti del die, che potete vedere sopra, mostrano come AMD abbia disposto i miliardi di transistor sull’intero chip. I core della GPU si trovano nel mezzo, divisi all’interno di più CU per formare un motore grafico integrato. Accanto a loro risiedono i già citati core Zen 2, seguiti dal silicio dedicato all’I/O.

C’è una chiara indicazione dell’Infinity Fabric di AMD, che collega l’intero chip, e della cache L2. Il controller di memoria GDDR6X e l’interfaccia PHY (physical layer) sono visibili sul bordo del SoC, che è il punto in cui i dati entrano ed escono dal processore. Guardando da vicino, si può vedere anche la cache L3. È possibile visionare tutte le immagini scattate nella cartella Flickr di Fritzchens Fritz.

Questo chip esatto è il cuore del kit desktop 4700S di AMD. Il kit è infatti dotato dello stesso processore presente in PlayStation 5, oltre a 16GB di memoria GDDR6. Tuttavia è leggermente diverso dal chip presente in PS5, poiché in questo caso il motore grafico integrato RDNA2 è disabilitato. Si pensa che questo kit desktop di AMD sia nato dai SoC difettosi pensati per la console di Sony, in cui la grafica non funzionava a dovere.

Presumibilmente quindi, tutti i chip che non hanno raggiunto la piena funzionalità sono stati riutilizzati per questo kit desktop, il che significa che il processo di produzione è stato più difficile per la grafica RDNA 2. In ogni caso, come annunciato a luglio, che sia un vicino cugino del chip di PS5, o che sia una versione “difettosa” dello stesso, il kit Desktop 4700S di AMD arriverà presto sul mercato grazie a 80 differenti sistemi.