Monitor

Porte VGA, DVI e LVDS: decisa la data del decesso

AMD, Dell, Intel, Lenovo, Samsung e LG vogliono accelerare l’adozione di HDMI e DisplayPort comunicando la data di morte ufficiale delle interfacce LVDS (low voltage differential signaling technology), VGA (Video Graphics Array) e DVI (Digital Visual Interface): il 2015.

“L’HDMI è incluso in sempre maggior misura nei nuovi PC ed è pensato per collegare facilmente dispositivi elettronici di consumo. DisplayPort dovrebbe diventare l’unica uscita video PC per pannelli flat embedded, monitor e proiettori. DisplayPort e HDMI consentono di realizzare portatili più sottili e supportano risoluzioni più alte, con colori più profondi, rispetto alla tecnologia VGA che è disponibile da oltre 20 anni”.

Intel ha intenzione di terminare il supporto all’interfaccia LVDS nel 2013 e quello alla VGA nel 2015 nei processori per il settore consumer e nei chipset. AMD inizierà a sbarazzarsi delle vecchie porte partendo dalla rimozione della LVDS dalla maggior parte dei prodotti nel 2013. L’azienda ha inoltre deciso di rimuovere l’interfaccia VGA sempre a partire dal 2013, fino a toccare tutti i prodotti nel 2015.

Anche l’interfaccia DVI dovrebbe essere gradualmente eliminata entro il 2015. Da questo momento ci aspettiamo che HDMI e DisplayPort – soprattutto quest’ultima – trovino maggiore supporto e diffusione sia nei monitor che nelle schede madre. Ricordiamo che per qualsiasi problema in commercio esistono adattatori di vario genere.