Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

PowerColor HD6950, due BIOS facilitano l’overclock

PowerColor PCS++ HD6950 è una scheda video dotata di due BIOS differenti. In questo modo l'utente può passare da una frequenza di core di 800 MHz a una di 8800 MHz e viceversa.

La PowerColor PCS++ HD6950 di TUL mette a frutto la funzionalità dual-BIOS. La scheda consente di passare dalla modalità overcloccata a quella standard – e viceversa – semplicemente muovendo uno switch.

Il core Cayman di questa soluzione ha, di default, una frequenza di lavoro overcloccata di 880 MHz. In base alle necessità o in caso di problemi, l’utente può passare al BIOS di riserva, che riporterà il core alla frequenza standard di 800 MHz.

La frequenza della memoria – 2GB GDDR5 – è sempre pari a 1250 MHz, in entrambe le modalità.
Si tratta perciò di una soluzione pratica per passare dalla modalità overclock a quella standard (e viceversa) senza dover gestire software su cui potrebbero mettere mano, provocando gravi danni, persone inesperte.

Oltre a questa peculiarità, la PowerColor PCS++ HD6950 ha un sistema di raffreddamento personalizzato con due ventole da 92 millimetri, tre heatpipe e base in rame. Nella parte posteriore trova spazio il classico gruppo di porte: due DVI, due mini-DisplayPort e una HDMI. Il prezzo di questa soluzione e la disponibilità non sono ancora noti. TUL offre in bundle il gioco Call of Duty: Modern Warfare 2.