CPU

Presunti prezzi europei per tre CPU AMD Ryzen

Diverso tempo fa, quando le CPU Ryzen erano ancora semplicemente "Summit Ridge", in Rete circolarono alcune indiscrezioni sui prezzi. Listini molto competitivi, forse troppo belli per essere veri.

In queste ore il sito "El Chapuzas Informatico" ha pubblicato quelli che potrebbero essere i prezzi di vendita suggeriti di tre processori sul mercato europeo. Il modello 1800X (che alcuni chiamano Ryzen R7 1800X e altri Ryzen 7 1800X, non è chiaro se la "R" farà parte dei nomi finali), quello di punta, potrebbe costare circa 600 euro.

AMD Ryzen

Il modello 1700X potrebbe costare invece 470 euro, mentre il 1700 potrebbe arrivare sul mercato a 390 euro. Stando a una recente indiscrezione, in tutti i casi si tratta di CPU a otto core con 16 thread, distinte per frequenza di funzionamento. Qualora, come sembra, il 1800X dovesse offrire prestazioni simili al Core i7-6900K, saremmo davanti a una differenza di ben 400 euro e oltre in favore della CPU AMD.

Nel caso del 1700X, invece, avremmo un prezzo tra il Core i7-6800K e il 6850K, ovviamente superiore al Core i7-7700K (380 euro) che precedenti indiscrezioni davano come diretto concorrente. Per quanto concerne il modello 1700, invece, lo scontro potrebbe essere con il Core i7-7700 (350 euro). Secondo la fonte i primi due processori, 1800X e 1700X, avrebbero un TDP di 95 watt, mentre il 1700 si fermerebbe a 65 watt.

A occhio e croce, mettendo insieme prezzi e precedenti indiscrezioni, il quadro non sembra reggere, per cui o i prezzi sono sbagliati (possibile, ma forse non troppo), oppure non sono giusti i confronti con le CPU Intel (probabile). È auspicabile che 1700X e 1700 se la vedano con i Core i7 a sei core che non con i modelli quad-core Kaby Lake. A ogni modo, dato che non si può escludere nulla, registriamo anche queste ultime indiscrezioni in attesa di avere il quadro finale tra poche settimane.

Con il debutto atteso a inizio marzo è del tutto probabile che AMD stia lavorando ai listini per arrivare sul mercato più competitiva possibile nei confronti delle soluzioni Intel. Spesso le aziende ritoccano i prezzi fino all'ultimo, per cui non è da escludere che le informazioni trapelate in queste ore siano giuste oggi, ma non lo saranno all'arrivo delle CPU nei negozi.

Bisogna inoltre ricordare che si tratta di presunti prezzi suggeriti, quindi è bene tenere in mente che il prezzo finale presso i rivenditori potrebbe essere leggermente diverso.

Radeon RX 460 2 GB Radeon RX 460 2 GB
  
Radeon RX 480 4 GB Radeon RX 480 4 GB
  
Radeon RX 480 8 GB Radeon RX 480 8 GB