CPU

Processori AMD EPYC anche per i sistemi cloud di Dropbox

Si è aggiunto un nuovo e importante nome alla lista delle aziende che hanno adottato i processori AMD EPYC nella propria infrastruttura: Dropbox. Con oltre 500 milioni di utenti e 300mila clienti Dropbox Business, l'azienda del settore cloud ha deciso di inserire le soluzioni di AMD basate su architettura Zen nella propria infrastruttura custom.

Secondo Rami Aljamal, Head of Hardware Engineering e Supply Chain di Dropbox, le CPU EPYC hanno i requisiti necessari per "supportare i carichi di lavoro che contano per i team e per i nostri utenti". Dropbox ha scelto in particolare EPYC 7351P, processore per server a singolo socket che conta 16 core / 32 thread a 2,4 / 2,9 GHz, un totale di 64 MB di cache L3 e un TDP di default di 155 watt.

amd epyc

AMD mette a segno un nuovo colpo, a riprova che il mercato server sta tornando a guardare seriamente alle sue soluzioni, sia perché competitive, sia come modo per creare competizione a una Intel che per anni ha fatto il bello e il cattivo tempo, diventando praticamente monopolista del settore.

Dopo un anno di ripartenza davvero importante, AMD guarda al futuro proprio e di EPYC con molta speranza, convinta di avere ottime soluzioni per le mani. L'azienda ha affermato nei mesi scorsi che la seconda generazione di CPU EPYC, nome in codice Rome (7 nanometri di TSMC), arriverà il prossimo anno, con la fase di sampling attesa entro quest'anno.

Leggi anche: AMD EPYC anche per l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

"Rome è stato progettato per competere favorevolmente con gli Xeon Ice Lake, ma non andranno a competere con quel chip (previsto solo per il 2020, ndr). Siamo incredibilmente entusiasti", ha affermato Forrest Norrod, Senior Vice President e General Manager per le soluzioni Datacenter ed Embedded di AMD. "Abbiamo reintrodotto la nostra figura al mercato, ottenuto i primi riscontri e vittorie e il supporto dei clienti e convalidato la posizione di AMD con un processore valido. Con il processore Rome e il suo processo saremo in un'incredibile posizione per il futuro".