Hardware

Questa GeForce RTX 3060 si chiama Big Mac ma non la troverete da McDonald’s

Come riportato dai colleghi di VideoCardz, il produttore cinese MaxSun ha presentato una nuova scheda grafica GeForce RTX 3060 dal nome piuttosto insolito: Big Mac. Nonostante il termine faccia subito venire in mente l’omonimo panino in vendita presso la catena di ristoranti McDonald’s, difficilmente esiste un collegamento tra le due cose.

Max Sun GeForce RTX 3060 Big Mac

Per quanto riguarda le specifiche, il dispositivo presenta 3.584 CUDA core, 12GB di memoria VRAM e frequenze di 1.320Mhz per il base clock e 1.777MHz per quelle di boost. Anche il TDP della scheda rimane lo stesso delle specifiche di riferimento, quindi pari a 170W.La scheda è piuttosto compatta, misurando solo 18,3cm in lunghezza e 12,2cm in altezza. Per il raffreddamento, sono presenti due ventole di dimensioni sconosciute, oltre a un dissipatore di calore ad alette. Tuttavia, non sappiamo quante heatpipe siano state utilizzate.

Per ciò che concerne il lato estetico, la scheda possiede un rivestimento nero opaco e nessun vistoso LED RGB. L’unico accenno di colore è dato dagli adesivi con il logo “M” sui mozzi delle ventole, con un tema verde e bianco. Anche il backplate in metallo sulla parte posteriore è nero opaco, sicuramente un punto a favore dato che molto spesso sui modelli più economici tale dettaglio viene meno.

Max Sun GeForce RTX 3060 Big Mac

Al momento non sappiamo il costo della scheda o se sarà disponibile anche in altri mercati, oltre a quello cinese. A proposito di RTX 3060 dai nomi strani, lo scorso mese vi abbiamo parlato anche di un modello prodotto da PNY con un nome piuttosto complesso. Per ulteriori dettagli vi consigliamo di consultare il nostro precedente articolo.

ADATA XPG ASX8200PNP-512GT-C SX8200 PRO da 512GB è in offerta su Amazon a poco più di 80 euro, non fatevela scappare!