Periferiche di Rete

Questo router 4G è l’ideale per chi ha problemi di connessione a internet

Vi capita mai, di punto in bianco, di non riuscire più a navigare con il Wi-Fi di casa? È una situazione frustrante, soprattutto in periodi come questi dove si lavora in remoto e avere una connessione stabile e sempre funzionante è fondamentale.

Spesso questi problemi non sono causati dal modem router che usate, ma dalla linea ADSL; l’infrastruttura in rame è tutt’altro che priva di problemi, che si aggravano con l’aumentare delle utenze connesse fino a rendere quasi impossibile navigare, guardare streaming e giocare online. Per fortuna però esiste una soluzione semplice e facile da usare, che renderà questi inconvenienti solo dei brutti ricordi: stiamo parlando del router 4G TP-Link TL-MR6500v.

Si tratta di un semplice router molto simile a quello che avete in casa, dotato però di una particolarità: non si collega a internet tramite linea fissa, ma sfruttando la rete 4G. Questa peculiarità permette non solo di essere sempre connessi, ma anche di navigare più velocemente che con un’ADSL e di risparmiare, dato che gli abbonamenti 4G sono molto convenienti e meno costosi rispetto ai classici contratti di linea fissa.

Il TP-Link TL-MR6500v consente infatti di raggiungere velocità fino a 150MB/s in download e 50MB/s in upload, risultando di fatto più veloce di qualsiasi ADSL e anche di molte FTTC. Come ogni modem router di qualità offre poi delle caratteristiche tecniche che lo rendono la soluzione ideale non solo per l’uso domestico, ma anche per attività commerciali che necessitano sia di una connessione stabile e veloce per il registro di cassa telematico che di un telefono.

Il router 4G di TP-Link connette fino a 32 dispositivi in Wi-Fi con una velocità massima di 300Mbps, ha 2 porte LAN per connettere dispositivi cablati come PC, Smart TV, stampanti o il registratore di cassa telematico sopracitato, può essere usato anche come semplice router collegato al modem grazie alla porta LAN/WAN e supporta la telefonia VoIP; si tratta del primo router 4G di TP-Link a supportare questa tecnologia, che permette di avere sia connessione che telefonia senza doversi affidare a una linea fissa. Il TP-Link TL-MR6500v integra anche una segreteria telefonica, che può registrare fino a 100 minuti di messaggi vocali.

Ma cos’è e come funziona il VoIP? L’acronimo significa Voice over IP e indica una tecnologia che permette di effettuare chiamate telefoniche tramite internet, esattamente come se si fosse connessi ad una rete telefonica classica. Solitamente per sfruttare il VoIP serve una rete internet in fibra ottica, ma grazie alla tecnologia VoLTE (Voice over LTE), il TP-Link TL-MR6500v permette di fare chiamate vocali anche su rete internet 4G LTE. Il router di TP-Link vi permette quindi di continuare a usare anche il telefono fisso, apparecchio che forse non è più così diffuso nelle abitazioni private, ma è ancora molto usato nelle attività commerciali.

La configurazione della funzionalità VoIP sul TP-Link TL-MR6500v è completamente automatica: basterà infatti collegare il telefono fisso alla porta RJ13 per iniziare a effettuare e ricevere chiamate in tutta comodità, esattamente come se si avesse una classica rete telefonica.

Se il prodotto vi incuriosisce, ma avete timore sia troppo complicato da usare, non preoccupatevi perché l’installazione avviene in pochi secondi: non dovrete far altro che inserire la micro-SIM nello slot dedicato, accendere il router, inserire il PIN e selezionare il vostro Operatore. Una volta fatta questa operazione, potrete configurare e gestire ogni aspetto del router in maniera semplice e intuitiva tramite l’app Tether, disponibile sia per Android che per iOS.

Schermate App
Schermate App
Schermate App

Da qui è possibile monitorare lo stato della rete, aggiornare il firmware del router, configurare una rete ospiti, gestire i dispositivi e bloccare determinati siti tramite il controllo genitori e la limitazione contenuti, priorizzare il traffico con la funzionalità QoS e tanto altro, tutto comodamente dallo smartphone. Ovviamente il router 4G TL-MR6500v offre anche un’interfaccia web per la configurazione e la gestione delle impostazioni, semplice e pratica esattamente come l’app che vi abbiamo appena descritto.

Vi abbiamo raccontato di come sia possibile usare TL-MR6500v come semplice router da collegare al modem grazie alla porta LAN/WAN, ma in realtà vi basterà inserire una micro-SIM 4G per poterlo sfruttare anche come backup della linea fissa. In questo modo non dovrete più temere down della connessione internet: in caso di malfunzionamento e interruzione della connessione, TP-Link TL-MR6500v subentrerà e vi permetterà di continuare a lavorare, giocare o guardare streaming senza difficoltà.

Quindi, se siete tra gli sfortunati che combattono giorno dopo giorno con una connessione internet di scarsa qualità e state cercando una soluzione, il router 4G TL-MR6500v di TP-Link potrebbe essere la scelta giusta: in casa vi garantirà una rete veloce e stabile, perfetta per guardare streaming e giocare, ma anche per lavorare e partecipare a videolezioni e videoconferenze, mentre se avete un’attività commerciale, la possibilità di connettere il registratore di cassa telematico, un telefono e la segreteria telefonica integrata vi consentiranno di lavorare in serenità.