AMD RIS

Radeon Image Sharpening (RIS) arriva sulle schede video AMD Vega

I nuovi driver Radeon Software Adrenalin 2019 Edition 19.9.3 pubblicati nelle scorse ore da AMD estendono Radeon Image Sharpening anche alle schede video con GPU basate su architettura Vega, per la precisione Radeon VII, Radeon RX Vega 64, Radeon RX Vega 56 e Radeon Vega Frontier.

Inizialmente supportato dalle Radeon RX 5700 e 5700 XT con GPU Navi, RIS era recentemente sbarcato anche sulle proposte Radeon RX 470, 480, 570, 580 e 590 basate su architettura Polaris.

Una scelta che aveva stranito i possessori delle più potenti GPU Vega, tanto che in molti si lamentarono sugli account social di AMD. L’azienda ha quindi messo prontamente una pezza, anche se sarebbe bello sapere perché ha dato precedenza alle GPU Polaris rispetto alle Vega (quota di mercato o difficoltà tecniche?).

Radeon Image Sharpening raccoglie un insieme di algoritmi che hanno l’obiettivo di rendere più definite in modo selettivo alcune aree in primo piano, riducendo la sfocatura che può emergere attivando vari metodi di anti-aliasing (AA) o se avviate i giochi a una risoluzione inferiore a quella dello schermo. L’impatto prestazionale di Radeon Image Sharpening è minimo, circa l’1%.

RIS si basa su una tecnica chiamata Contrast Adaptive Sharpening (CAS): sulle GPU Polaris e Vega funziona per ora solo con i giochi DX12 e Vulkan, mentre sulle RX 5700 sono supportati anche i titoli DX9. Assente la compatibilità con i giochi DX11, API usa ampiamente negli ultimi anni. È necessario inoltre avere Windows 10.

I driver Radeon Software Adrenalin 2019 Edition 19.9.3 supportano inoltre il nuovo Tom Clancy’s Ghost Recon Breakpoint e risolvono due bug: il primo riguarda Sekiro: Shadows Die Twice, che poteva esibire texture corrotte durante le ultime parti gioco, il secondo il blocco di Discord in presenza di schede RX 5700 con accelerazione hardware abilitata.

Rimangono invece aperti ma noti alcuni bug, come la possibilità che appaiano artefatti su alcuni monitor a 75 Hz o dello stuttering su schermi a 240 Hz con FreeSync abilitato in presenza di GPU RX 5700.

La RX 5700 in versione di riferimento si trova attualmente a circa 340 euro su Yeppon.