Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Radeon RX 5500M e Radeon RX 5300M, AMD pronta ad attaccare Nvidia sui notebook

Secondo indiscrezioni stanno per arrivare Radeon RX 5500M e RX 5300M, due nuove GPU mobile di AMD a 7 nanometri, basate sul progetto Navi.

AMD è pronta a portare il progetto Navi e l’architettura RDNA anche sui portatili. L’azienda secondo una soffiata ricevuta da Wccftech sta preparando due soluzioni a 7 nanometri chiamate Radeon RX 5500M e Radeon RX 5300M che andranno ad affrontare le GPU concorrenti di Nvidia che spaziano dalla GTX 1050 alla GTX 1650 Ti.

Le nuove soluzioni mobile di AMD saranno accompagnate da memoria GDDR6 e dovrebbero lavorare a frequenze decisamente più alte delle controparti di Nvidia.

Per ora Wccftech scrive di essere in possesso delle specifiche di un solo modello, la Radeon RX 5500M. La GPU avrebbe 1408 stream processor capaci di raggiungere una frequenza di boost fino a 1645 MHz. La memoria GDDR6 invece funzionerebbe a 14 Gbps.

“Le nostre fonti ci hanno detto che sarà posizionata per sfidare la GTX 1650 – che ha 1024 CUDA core fino a 1560 MHz, è prodotta a 12 nanometri ed è accompagnata da memoria GDDR5. […] La nostra fonte ci ha fornito anche dei benchmark. Sfortunatamente tutti i test sono stati fatti usando 3DMark 11”.

Nel grafico diffuso dal sito si vede che le GPU AMD e Nvidia sono state provate su una piattaforma mobile con CPU Ryzen 7. La GTX 1050 Ti ha totalizzato 9000 punti al 3DMark 11, la GTX 1650 invece mille punti in più. La Radeon RX 5300M invece ben 11000. La GTX 1660 Ti Max-Q tocca i 12000 punti, mentre la Radeon RX 5500M totalizza 13000 punti. La GTX 1660 Ti “non Max-Q” è invece in testa con 14000 punti.

Ovviamente le sole prestazioni non bastano per definire la bontà dell’offerta. Anche il prezzo giocherà una variabile importante, ma AMD solitamente garantisce un buon rapporto tra prezzo e prestazioni, senza dimenticare che l’arrivo di nuove GPU mobile dedicate permetterà all’azienda di proporre agli OEM (i produttori dei portatili) dei bundle, più convenienti, composti dal processore e dalla grafica dedicata.

Non resta che attendere maggiori informazioni e la presentazione che verosimilmente potrebbe avvenire nelle prossime settimane al fine di permettere ai produttori di notebook di portare nuovi modelli sul mercato per la stagione natalizia.

Stai cercando un portatile, un convertibile o un 2 in 1? Dai un’occhiata alla nostra guida.