Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Radeon RX Vega personalizzate, aspettando Godot

Sembra che le schede video custom basate sui progetti Radeon RX Vega 64 e 56 di AMD siano ancora in alto mare. Gigabyte, con tutta probabilità, non realizzerà una Aorus RX Vega 64 concentrandosi (forse) sullo sviluppo di una RX Vega 56 Gaming G1.

Le schede Radeon RX Vega di fascia alta sono state annunciate ad agosto, ma le intenzioni dei partner di AMD in merito all'introduzione sul mercato di modelli "custom", personalizzati tanto nel dissipatore quanto nel PCB e nelle frequenze, sono ancora poco chiare.

Qualche settimana fa si è discusso di problematiche produttive, chi dice legate a basse rese chi a differenze nella creazione del package da parte delle aziende che collaborano con AMD. A più di un mese di distanza dal debutto manca però la necessaria chiarezza, quindi i colleghi di Tom's Hardware Germania hanno provato a carpire qualche informazione in più.

gigabyte

La prima è che forse MSI potrebbe avere qualcosa in arrivo. Rappresentati del quartier generale dell'azienda taiwanese visiteranno il laboratorio di test di tomshadware.de per illustrare nuovi prodotti in arrivo e verificare la strumentazione con cui sono svolte le prove. Tra questi rappresentanti c'è anche il responsabile dei sistemi di raffreddamento, il che lascia uno spiraglio aperto al possibile annuncio di una scheda RX Vega custom da parte di MSI.

Voci di corridoio di qualche settimana fa riportavano di una MSI intenzionata a commercializzare una scheda chiamata Air Boost, con un dissipatore simile a quello del progetto standard (vedere per credere) ma nessun modello Gaming.

Leggi anche: Test Radeon Vega RX 64 8GB – Test Radeon RX Vega 56 8GB

La seconda è che in casa Gigabyte non sembrano intenzionati a investire ingenti risorse nella realizzazione di schede video custom basate sul progetto di AMD. I nostri colleghi scrivono che l'azienda non porterà sul mercato una Aorus RX Vega 64, mentre sembra esserci speranza per una "RX Vega 56 Gaming G1", anche se non sono note le tempistiche con cui potremmo vederla nei negozi né il numero di unità, date le problematiche tecniche.

La titubanza di Gigabyte nei confronti delle nuove ammiraglie AMD sembrerebbe legata non solo ai problemi già emersi nelle indiscrezioni sulla disponibilità dei package, ma anche alla paura di un tasso di RMA potenzialmente alto, forse legato alla fragilità del package.

Leggi anche: Radeon RX Vega 64, l'abbiamo raffreddata a liquido

"Attualmente entrambe le aziende sono focalizzate sulla GeForce GTX 1070 Ti in arrivo a breve", concludo i colleghi. Appresa la notizia, il sito Tweaktown l'ha ribattuta, ma poco dopo ha aggiornato il pezzo con una dichiarazione di Gigabyte/Aorus in cui si rinnova l'impegno nella creazione di schede RX Vega custom, senza però specificare altro. Una dichiarazione che non sposta di una virgola quanto riportato dai colleghi tedeschi.

Sinora solo Asus ha annunciato una Strix RX Vega 64, ma la scheda non è ancora nei negozi. È tuttavia arrivata nelle mani di alcune testate, che l'hanno provata senza registrare miglioramenti prestazionali apprezzabili. Stando a indiscrezioni, i concorrenti di Asus credono che la scheda sia stata annunciata solo per attirare i riflettori, per una mera questione di marketing.

Non resta che attendere, specie la visita di MSI a Tom's Hardware Germania, anche se il sentore è che al centro dell'incontro ci sarà più la GTX 1070 Ti che una RX Vega custom. Speriamo di sbagliarci ovviamente, le sorprese ci piacciono molto!

AGGIORNAMENTO 28-09-2017 ore 15:52

Il sito olandese Hardware.info, che ha contattato una propria fonte, afferma – al contrario dei colleghi tedeschi di Tom's – che dovrebbero arrivare sul mercato diverse RX Vega 64 custom firmate Gigabyte. Il debutto sarebbe previsto in un periodo tra il 16 e il 29 ottobre. Il caso s'infittisce!