Tom's Hardware Italia
Schede Grafiche

Radeon serie 300: presunte specifiche delle schede video

Un sito tedesco ha pubblicato quelle che, secondo sue fonti, sono le possibili specifiche delle schede Radeon della serie 300 al debutto nei prossimi mesi. Si va dalla Radeon R7 360 Trinidad alla Radeon R9 395X2, nome in codice Bermuda.

AMD sta dando, per sua stessa ammissione, gli ultimi ritocchi alla futura serie di schede video Radeon. Per mesi si è speculato sulle caratteristiche delle nuove proposte e in queste ore, ad aggiungere nuova carne al fuoco, è 3DCenter. Il sito tedesco ha provato a dipingere un quadro di massima su come sarà la nuova famiglia tra nomi in codice, nomi commerciali e specifiche tecniche.

Le informazioni riportate rimangono tuttavia assolutamente delle indiscrezioni in attesa di conferme, per cui bisogna prenderle con il sano beneficio del dubbio. Al vertice della nuova gamma, in arrivo forse solo nel quarto trimestre dell'anno, ci potrebbe essere una Radeon R9 395X2, nome in codice "Bermuda".

AMD Radeon

Questa soluzione dovrebbe essere basata su due GPU Fiji, per un totale di 8192 stream processor, bus a 8192 bit e 8 GB di memoria HBM (High Bandwidth Memory). Quest'ultima dovrebbe sostituire le GDDR5 nella fascia alta di AMD, offrendo prestazioni marcatamente maggiori rispetto al "vecchio" standard di memoria.

Nel secondo trimestre assisteremo invece al debutto di due top di gamma a singola GPU Fiji, la Radeon R9 390X e la Radeon R9 390. Si vocifera che la prima avrà una GPU Fiji in versione XT con 4096 stream processor, bus a 4096 bit e 4 GB di memoria HBM. La seconda dovrebbe avere caratteristiche simili, salvo per la GPU castrata, Fiji Pro, con 3840 stream processor.

Stando alle indiscrezioni del sito tedesco AMD potrebbe introdurre in futuro anche una Radeon R9 385X, basata su un chip "Fiji CE" con 3328 stream processor, bus a 2048 bit e 2 GB di memoria HBM. Tutte le schede citate sinora dovrebbero essere basate sulla più recente versione dell'architettura Graphics Core Next, che la fonte indica con il numero 1.3.

Radeon R9 285 Radeon R9 285
Radeon R7 260X Radeon R7 260X

Per quanto riguarda le fasce di prezzo inferiori, due schede video potrebbero attirare l'attenzione di molti, ovvero le presunte Radeon R9 380X e Radeon R9 380. A bordo di queste soluzioni potrebbero esserci rispettivamente i chip Grenada XTX e Grenada Pro, due nomi in codice dietro cui si celerebbe una revisione della GPU Hawaii (a bordo delle R9 290 in commercio).

La Radeon R9 380X dovrebbe avere 2816 stream processor, bus a 512 bit e 4 GB di memoria GDDR5. La Radeon R9 380 dovrebbe invece offrire 2560 stream processor, mentre le altre specifiche rimarrebbero immutate. Si ipotizza che le due schede avranno frequenze maggiori e probabilmente anche consumi minori rispetto alle attuali proposte Hawaii.

AMD Radeon Rx 300 Series (Indiscrezioni)
  GPU Presunte specifiche Debutto
AMD Radeon R9 395X2 Bermuda (Fiji x2) GCN 1.3; 8192 (?) Stream processor; 8192-bit; 8 GB HBM Q4 2015
AMD Radeon R9 390X Fiji XT GCN 1.3; 4096 (?) Stream processor; 4096-bit; 4 GB HBM Q2 2015
AMD Radeon R9 390 Fiji PRO GCN 1.3; 3840 (?) Stream processor; 4096-bit; 4 GB HBM Q2 2015
AMD Radeon R9 385X Fiji CE (?) GCN 1.3; 3328 (?) Stream processor; 2048-bit; 2 GB HBM (?)
AMD Radeon R9 380X Grenada XTX (Hawaii) GCN 1.1; 2816 Stream processor; 512-bit; 4 GB GDDR5 Q2 2015
AMD Radeon R9 380 Grenada PRO (Hawaii) GCN 1.1; 2560 Stream processor; 512-bit; 4 GB GDDR5 Q2 2015
AMD Radeon R9 370X Tonga XT GCN 1.2; 2048 Stream processor; 384-bit; 3 GB GDDR5 Q2 2015
AMD Radeon R9 370 Tonga PRO GCN 1.2; 1792 Stream processor; 256-bit; 2 GB GDDR5 Q2 2015
AMD Radeon R7 360X Trinidad GCN 1.3; (?) Stream processor; 256-bit; 2 GB GDDR5 Q1 2015
AMD Radeon R7 360 Trinidad GCN 1.3; (?) Stream processor; 256-bit; 2 GB GDDR5 Q1 2015

Le indiscrezioni citano le schede Radeon R9 370X e R9 370, basate su GPU Tonga XT e Tonga Pro, rispettivamente con 2048 e 1792 stream processor. La prima dovrebbe avere un bus a 384 bit e 3 GB di memoria GDDR5, la seconda un bus a 256 bit e 2 GB di memoria.

Per concludere si parla anche di una GPU nome in codice Trinidad (di cui si era già vociferato l'arrivo in passato) che sarà al centro di due proposte, la Radeon R7 360X e la Radeon R7 360. Queste due soluzioni dovrebbero avere 2 GB di memoria GDDR5 e un bus a 256 bit, mentre è ignoto al momento il rispettivo numero di stream processor.