Case e PC Completi

Raspberry Pi 4 diventa il cervello di un avanzato robot

Lanciato recentemente, myAGV viene proposto come il robot composto più piccolo al mondo capace di sei gradi di libertà. Il dispositivo è dotato di una fotocamera integrata, un sensore LIDAR a 360° per consentire la navigazione autonoma e utilizza un Raspberry Pi 4 come cervello per tutti i suoi calcoli.

Credit: Elephant Robotics
Raspberry Pi 4 myAGV Elephant Robotics

Nato da una joint venture tra Elephant Robotics e Huawei, myAGV è piuttosto costoso (700 dollari), soprattutto se viene aggiunto nella parte superiore il braccio robotico a sei assi myCobot del costo di 600$. Tuttavia, il risultato finale è piuttosto notevole, fornendo un apparecchio molto flessibile in termini di programmabilità e funzionamento autonomo.

Il braccio può sollevare 250 grammi e ha una portata di poco più di 30 centimetri. La base è facilmente manovrabile grazie alle sue ruote Mecanum ad azionamento indipendente, ciascuna composta da una serie di rulli tenuti a 45° sia sul piano della ruota che sulla linea dell’asse, in modo che il robot possa rotolare lateralmente, avanti e indietro. La fotocamera da 5MP e il sensore LIDAR a 360° consentono di orientarsi e riconoscere gli oggetti.

Credit: Elephant Robotics
Raspberry Pi 4 myAGV Elephant Robotics

L’esecuzione su un Raspberry Pi 4B, sebbene gli screenshot mostrino un desktop XFCE piuttosto che il più familiare Raspberry Pi OS, significa che può essere programmato in C++ e Python. Potete collegarlo direttamente a una tastiera, un mouse e un monitor HDMI o configurarlo per l’accesso tramite VNC. Per gli appassionati con un buon budget e tanta volontà, myAGV offrirà tante ore di divertimento ed estrema soddisfazione.

Non fatevi scappare questa incredibile offerta: il kit Bqeel comprensivo di Raspberry Pi 4 Model B 2GB RAM, MicroSD da 64GB, alimentatore Tipo-C 5.1V 3A, ventola, cavo Micro HDMI, lettore di schede USB e case protettivo nero è disponibile su Amazon a prezzo scontato!