Software

Raspberry Pi, ecco come sconfiggere i bot per l’acquisto di console e GPU!

State cercando di acquistare una nuova console, come PS5 o Xbox Series S|X, ma con scarsi risultati? Anche voi in questo fine 2020 non riuscite ad accaparrarvi una delle nuove schede video Nvidia RTX serie 3000 o una AMD Radeon serie RX 6000? La scarsa disponibilità e i bot vi stanno rendendo la vita difficile? Il vostro fido compagno Raspberry Pi potrebbe esservi d’aiuto, controllando la presenza degli stock di prodotti nei vari negozi online, in modo da avere una chance in più di poter completare l’acquisto.

Raspberry Pi copertina

Se c’è un tema ricorrente in quest’ultima parte del 2020, è la mancanza di disponibilità dei prodotti appena presentati e che tutti desiderano. Nvidia è stata tra le prime a scontrarsi con l’enorme richiesta di componenti che il mercato sta vedendo in questo periodo, seguita a ruota da AMD con le CPU Ryzen serie 5000 e le nuove Radeon andate letteralmente a ruba.

Con l’aiuto di un Raspberry Pi e di un programma open source realizzato in Phyton, è possibile crearsi un proprio bot per provare a combattere gli scalper e portarsi a casa una nuova console o, in pratica, qualsiasi altro prodotto vogliate.

Inventory Hunter, questo il nome del programma, è stato scritto da Eric Marti ed è disponibile su GitHub. Il codice controlla ciclicamente il web per controllare se i vostri prodotti preferiti sono di nuovo disponibili all’acquisto e si installa utilizzando Docker. Marti ha utilizzato il proprio bot per l’acquisto di una RTX 3070, direi un’ottima garanzia di come possano aumentare le vostre chance con questo tool.

Raspberry Pi bot

In poche parole, inventory-hunter è un controllore di inventari che vi avviserà non appena il prodotto che desiderate sarà disponibile in magazzino, dandovi maggiori possibilità di acquistarlo con successo“, ha spiegato Marti su Reddit. “Prima di sviluppare inventory-hunter, ho utilizzato a questo scopo dei tracker di inventario online come NowInStock.net. Tuttavia, ho scoperto che questi servizi non sono abbastanza veloci per competere contro gli scalper. Ecco perché ho sviluppato inventory-hunter“.

Marti afferma come il SBPC a basso consumo sia ideale per dei bot in azione 24 ore al giorno e 7 giorni a settimana. La presenza di una porta Ethernet è la ciliegina sulla torta.

L’installazione è davvero semplice: c’è bisogno di clonare il repository Github, quindi costruire un contenitore usando uno script preconfigurato. Dopo di che tutto ciò che serve è creare un file di configurazione che fornisca gli URL da cui prendere i dati, la frequenza di controllo e il prezzo massimo che si vuole pagare. Le notifiche di disponibilità vengono inviate via email.

Non fatevi scappare questa incredibile offerta: il kit LABISTS comprensivo di Raspberry Pi 4 Model B 4GB RAM, MicroSD da 32GB, alimentatore Tipo-C 5.1V 3A, ventola, cavo Micro HDMI, lettore di schede USB e case protettivo nero è disponibile su Amazon a soli 119,99 euro!