Accessori PC e Gaming

Razer, ecco i nuovi mouse Basilisk Ultimate e Basilisk X HyperSpeed

Razer ha annunciato i nuovi mouse gaming Basilisk Ultimate e Basilisk X HyperSpeed, entrambi con tecnologia HyperSpeed per l’uso senza fili ad alte prestazioni (latenza ridotta).

Razer Basilisk Ultimate è dotato di un sensore ottico Focus+ fino 20.000 DPI (fino a 650 IPS / accelerazione 50 G), interruttori ottici capaci di sostenere 70 milioni di click e una rotellina con resistenza allo scorrimento regolabile.

Il software Razer Synapse permette di programmare gli 11 pulsanti del Basilisk Ultimate, nonché gestire 14 zone di illuminazione RGB Razer Chroma. Il mouse può integrare fino a 5 profili (4+1 profili), garantisce un’autonomia di 100 ore  (senza illuminazione) e pesa 107 grammi. Il prodotto è venduto con una dock per la ricarica a 189,99 euro sul sito di Razer oppure su Amazon.

Razer Basilisk X HyperSpeed è il fratello minore del modello Ultimate sia nelle specifiche che nel prezzo (69,99 euro su Amazon e sullo store dell’azienda).

Il sensore ottico 5G “si ferma” a 16.000 DPI (fino a 450 IPS / accelerazione 40 G) con cinque configurazioni di sensibilità predefinite, ha solo 6 tasti programmabili e un peso più contenuto, 83 grammi.

Perde sia gli switch ottici (in favore di soluzioni meccaniche da 50 milioni di click) che l’illuminazione RGB. Nel complesso, è un mouse di buona fattura per la fascia media, in grado di tenere in memoria DPI e mappa dei tasti. Altra differenza è la doppia modalità wireless (2,4 GHz e Bluetooth LE) e l’autonomia fino a 285 ore (2,4 GHz) o 450 ore (BLE) con batteria AA inclusa!

Razer ha rinnovato molto il suo parco di prodotti nell’ultimo periodo, a partire dal nuovo keypad Tartarus Pro, il tappetino Razer Firefly V2 con illuminazione RGB e per il 2020 prevede di portare sul mercato una versione per mancini del mouse Naga.