Monitor

Acer Predator X34P, com’è fatto

Pagina 2: Acer Predator X34P, com’è fatto

L'X34P arriva completamente assemblato, basta rimuoverlo dalla scatola tramite la maniglia sul montante. In bundle troviamo un alimentatore di medie dimensioni, HDMI, DisplayPort e cavi USB 3.0. C'è anche un adattatore VESA 100mm per montare il monitor su un braccio.

acer predator x34p 03

La foto sopra mostra chiaramente la differenza tra il Predator X34P e il suo predecessore. La curva è decisamente più evidente e pensiamo sia un miglioramento. Anche i monitor più curvi riescono a visualizzare le loro immagini senza distorsione, quindi non è un elemento di cui preoccuparsi. Per noi più l'immagine è avvolgente meglio è.

La parte frontale è a incasso, quindi la cornice scompare quando il monitor è spento. Si può vedere invece una sottile cornice di 11 mm quando l'immagine è a schermo. I monitor con "zero cornici" non sono ancora una realtà, ma ci stiamo arrivando. Lo strato antiriflesso è presente e non impatta sulla nitidezza delle immagini.

acer predator x34p 04

Acer ha aggiornato anche lo stand, con una nuova funzione di rotazione figlia di un elemento piuttosto evidente. Include anche dei piccoli segni che permettono di vedere quando pannello e base sono perfettamente allineati. Il meccanismo si muove con precisione e rimane dove lo posizionate. Lo stesso è vero per la regolazione in altezza di oltre 12 cm. La rotazione è di 30° in ogni direzione, con un'inclinazione indietro di 35° e una in avanti di 5°. Lo stand sembra un po' leggero, ma in realtà è solido come una roccia. È tutto in metallo.

Lo stile non è cambiato molto, ma la copertura plastica del telaio è completamente opaca anziché nero lucido come in passato. Questo aiuta a eliminare i riflessi fastidiosi in stanze buie e si adatta perfettamente con la finitura nera anodizzata dello stand. La ventilazione è assicurata dalla striscia lungo la parte posteriore. Nascosti ci sono anche un paio di speaker eccellenti da 7 watt. Suonano bene, senza distorsione e forniscono anche una discreta quantità dei bassi, a volte; gli altoparlanti sono decisamente al di sopra della norma.

acer predator x34p 05

Dal lato potete vedere un joystick per l'OSD e quattro tasti di controllo. Il tasto superiore è l'accensione ed è separato dal resto per impedire spegnimenti accidentali. I rimanenti tre sono programmabili nell'OSD. Il joystick permette d'impostare il monitor molto facilmente e rappresenta un miglioramento rispetto all'X34.

acer predator x34p 06

Gli ingressi sono rivolti verso il basso e includono una sola HDMI e una DisplayPort. C'è anche un jack audio da 3,5 mm per le cuffie. Le porte USB sono in versione 3.0 e sono rivolte verso il retro, e questo è molto conveniente. Avete una porta upstream e quattro downstream.