Monitor

Luminosità e contrasto

Pagina 4: Luminosità e contrasto

Non calibrato – livello di retroilluminazione massimo

Il gruppo di confronto odierno conta il predecessore Predator X34, l'LG 34UC79G, gli Asus PG348Q e XG35VQ e l'AOC AG352UCG. Quattro schermi sono IPS e due usano pannelli AMVA.

test 01
test 02
test 03

Con ULMB fuori dalla lista delle caratteristiche il Predator X34P non ha bisogno di avere una luminosità troppo alta. È attestato per 300 nits e le misurazioni ci hanno restituito 319,8455 cd/m2.

È il più luminoso tra i monitor IPS e questo porta al livello di nero più alto – 0,2916 cd/m2. Il contrasto che ne risulta raggiunge un massimo di 1000:1 ed è visivamente identico all'X34 e all'Asus PG348Q. LG riesce ad avere una gamma dinamica leggermente maggiore dal suo 34UC79G con un risultato di 1304,6:1.

Non calibrato – livello di retroilluminazione minimo

test 04
test 05
test 06

L'impostazione di retroilluminazione minima del Predator X34P lo porta a circa 44 nits, che è leggermente più scuro del livello di 50 nits che preferiamo. Il livello di nero si muove insieme al cursore della luminosità, quindi il contrasto rimane costante a 1083.4: 1. Questo è il risultato che ci aspetteremmo da un monitor premium.

Dopo calibrazione a 200 nits

test 07
test 08

Calibrare il Predator X34P richiede un cambio nella gamma più una riduzione di 10 click dello slider del contrasto. Su molti monitor ciò significherebbe un visibile calo nella gamma dinamica, ma grazie ai controlli RGB ben implementati a una curva della gamma più scura del normale, abbiamo perso solo l'11%. Il 970,6:1 è appena un pochino sotto gli altri monitor e ai nostri occhi appare uguale.

Rapporto di contrasto ANSI                 

test 09

Il valore del contrasto ANSI è quasi lo stesso del risultato sequenziale, cosa che indica che il pannello premium è passato da un buon controllo di qualità. Anche se la gamma è un po' più scura del solito 2,2, l'immagine del Predator X34P ha una buona profondità e contrasto con dettaglio nitido. Detto questo, non è al livello dei due pannelli AMVA. Confrontando il nuovo monitor con il vecchio X34, il contrasto generale è lo stesso, ma Acer ha fatto alcune regolazioni gamma per dargli un leggero vantaggio.