Computer Portatili

Software, configurazioni e conclusioni

Pagina 4: Software, configurazioni e conclusioni

Software

Se acquisterete questo notebook non saprete che cos'è il bloatware. A parte Candy Crush Soda Saga, Twitter e Flipboard non c'è nulla da eliminare. L'Nvidia GeForce Experience è infatti utile e importante, così come l'Alienware Command Center.

Configurazioni

Come anticipato nella prima pagina, il modello che hanno ricevuto in prova i colleghi statunitensi è disponibile in configurazione identica anche in Italia, al prezzo di 1849 euro. Consigliamo tuttavia di optare per lo schermo più lussuoso, più che altro per beneficiare di immagini più brillanti e nitide. In questo caso dovrete sborsare altri 380 euro.

Per risparmiare potete optare per la configurazione base, con CPU Core i5, 8 GB di memoria e grafica GeForce GTX 965M con 2 GB di GDDR5, lo stesso schermo del modello di prova e disco fisso da 1 TB, che costa 1399 euro. Ovviamente le prestazioni non saranno allo stesso livello.

alienware 15 2016 nw g06

Per migliorare invece si sale sensibilmente di prezzo, per passare a uno dei top di gamma che si differenziano per la grafica GeForce GTX 980M con 8 GB di GDDR5 e processore Core i7-6700HQ (da 1799 euro) o Core i7-6820HK (da 1899 euro). Però in questo caso è meglio alzare la dotazione di memoria RAM da 8 a 16 GB (+140 euro), e optare per l'accoppiata SSD+HDD da 256 GB (+160 euro) o da 512 GB (+310 euro). Si arriva così a 2349 euro, senza contare lo schermo FHD sconsigliato.

Conclusioni

Quello provato è un notebook gaming di fascia media. Per 1.849 euro l'Alienware 15 offre buone prestazioni di gioco in un accattivante chassis di qualità. Il portatile offre anche un audio di alto livello per i giochi e la musica, e una delle tastiere più comode in circolazione. Da notare poi l'autonomia di oltre 7 ore, che lo rende uno dei sistemi di gioco sul mercato con la migliore durata della batteria. Tuttavia consigliamo di spendere di più per avere uno schermo più luminoso e nitido per sfruttare al meglio la vostra esperienza di gioco.

Se pensate a un'alternativa con uno schermo migliore, un SSD più veloce e una tastiera altrettanto personalizzabile, magari con uno chassis più sottile e leggero, consigliamo Razer Blade.