Tom's Hardware Italia
Schede madre

Recensione ASRock X99M Extreme4 e Fatal1ty X99M Killer

Pagina 1: Recensione ASRock X99M Extreme4 e Fatal1ty X99M Killer
ASRock propone con le schede madre X99M Extreme4 e Fatal1ty X99M Killer due soluzioni microATX di qualità rivolte ai giocatori. A parte il nome in cosa si differenziano le due proposte?

Introduzione

"Nella botte piccola c'è il vino buono", dice un detto non sempre vero. Nel settore delle schede madre, "piccolo" è un termine relativo. Ad esempio, il formato mini-ITX sta ottenendo sempre più attenzione, ma non offre la flessibilità che solitamente ricercano i videogiocatori. Più interessante invece il formato microATX.

Per farvi un'idea delle dimensioni, eliminate gli ultimi tre slot da una motherboard ATX e otterrete una soluzione microATX. Una motherboard di questo tipo offre ancora abbastanza spazio attorno al socket del processore per un grande regolatore di tensione oppure supportare quattro canali di memoria.

Gli appassionati hanno inoltre a disposizione fino a quattro slot e la possibilità di creare configurazioni two-way CrossFire o SLI. L'unica restrizione è che con poco spazio tra gli slot da sprecare, i produttori tendono a non ostruire lo spazio attorno allo slot superiore per dotare la motherboard di ulteriori funzionalità accessorie.

Nel settore delle motherboard una manciata di aziende ha scelto di realizzare soluzioni microATX rivolte ai videogiocatori. Tra queste c'è ASRock con i modelli X99M Extreme4 e Fatal1ty X99M Killer al centro di questo articolo.

Motherboard LGA 2011-v3 Micro ATX
  ASRock X99M
Extreme4
ASRock Fatal1ty
X99M Killer
EVGA X99 Micro
(131-HE-E995-KR)
Revisione PCB 1.02 1.02 1.0
Chipset Intel X99 Intel X99 Intel X99
Regolatore di tensione 12 fasi 12 fasi 6 fasi
100.0 MHz BCLK 99.94 (-0.06%) 99.94 (-0.06%) 100.19 (+0.19%)
Connettori pannello di I/O
P/S 2 1 1 1
USB 3.0 4 4 6
USB 2.0 4 4 4
Network 2 2 1
eSATA 1 1 No
Tasto CLR_CMOS  1 1 1
Audio Out digitale Ottica Ottica Ottica
Audio In digitale No No No
Audio analogico 5 5 5
Altri dispositivi No No No
Interfacce interne
PCIe 3.0 x16
(5960X, 5930K)
2 (x16/x16)
SLI, CrossFire
2 (x16/x16)
SLI, CrossFire
3 (x16/x16/x8)
SLI x3, CrossFire x3
PCIe 3.0 x16
(Core i7-5820K)
3 (x16/x8/)
SLI, CrossFire
3 (x16/x8/)
SLI, CrossFire
3 (x16/x8/x4)
SLI x2, CrossFire x3
PCIe 2.0 x16 1 (x4) 1 (x4) No
PCIe 2.0 x1 No No No
USB 3.0 1 (2 porte) 1 (2 porte) 1 (2 porte)
USB 2.0 2 (4 porte) 2 (4 porte) 1 (2 porte)
SATA 6Gb/s 10 10 6
SATA Express No No No
Ventola 4 pin 2 2 5
Ventola 3 pin 3 3 No
FP-Audio 1 1 1
S/PDIF I/O No No Solo uscita
Tasti interni Power, Reset Power, Reset Power, Reset, CLR_CMOS
Switch interno Selettore dual BIOS Dual BIOS IC Selector No
Display diagnostico Numerico Numerico Numerico
Altri connettori TB (Card) Header TB (Card) Header EVGA Probe-IT, M.2 Wi-Fi
Controller archiviazione
Chipset SATA 10x SATA 6Gb/s
(Include M.2, eSATA)
10x SATA 6Gb/s
(Include M.2, eSATA)
6x SATA 6Gb/s
(Include M.2, SATA-E)
Modalità RAID Chipset 0, 1, 5, 10 0, 1, 5, 10 0, 1, 5, 10
SATA aggiuntivo No No No
USB 3.0 No No VL805 PCIe
ASM1042 PCIe
Rete
LAN primaria WGI217V PHY WGI217V PHY WGI217V PHY
LAN secondaria AR8171 PCIe Killer E2200 PCIe No
Wi-Fi No No No
Bluetooth No No No
Audio
Codec audio HD ALC1150 ALC1150 ALC1150
DDL/DTS Connect DTS Connect DTS Connect No
Garanzia 3 anni 3 anni 3 anni

ASRock usa lo stesso PCB (circuito stampato) per entrambe le schede, ma sulla proposta meno costosa l'azienda non ha lasciato alcun spazio vuoto, passando invece a un controller Ethernet più conveniente. Entrambe le schede, in ogni caso, offrono due controller di rete.