Periferiche di Rete

Recensione AVM Fritz!Box 3370, sia modem che router

Pagina 1: Recensione AVM Fritz!Box 3370, sia modem che router

Introduzione

AVM, azienda tedesca conosciuta per i prodotti di networking Fritz!Box, ha presentato un nuovo dispositivo chiamato Fritz!Box 3370, progettato per offrire una connessione Internet ad alta velocità e per erogare contenuti multimediali all'interno della rete wireless domestica con prestazioni di tutto rispetto.

Il dispositivo: caratteristiche generali

Fritz!Box 3370
In breve Fritz!Box 3370, un modem/router Wired con porte gigabit Ethernet e WiFi a doppia banda (2.4 e 5 GHz) che supporta lo standard 802.11n fino a 450 Mbit/s.
Prezzo Circa 200 euro
Pro Design avveniristico, buone le prestazioni, comoda la possibilità di collegare stampanti, storage e modem UMTS/HSPA.
Contro Prezzo elevato, mancata compatibilità agli standard WLAN più recenti.

Racchiuso in un guscio dall'aspetto avveniristico (quelli che sembrano timoni di direzione sono in realtà le antenne Wi-Fi), il nuovo modem/router di AVM offre un buon compromesso tra prestazioni e facilità di configurazione a discapito, purtroppo, del prezzo che non è propriamente accessibile. Supporta connessioni ADSL e ADSL2+ oltre alle VDSL diffuse, però, solo in alcuni paesi europei ed extra-europei.

Fritz!Box 3370 – Clicca per ingrandire

Quattro porte Ethernet 10/100/1000 Base-T e soprattutto, due porte USB 2.0, offrono buona espandibilità per il collegamento di apparecchi Wired e USB. Quest'ultimi consentono di collegare storage esterni, stampanti, periferiche che supportano il protocollo di rete UPnP, FTP o SMB e addirittura modem UMTS/HSPA USB in modo da offrire un'alternativa alla tradizionale connessione domestica o un sistema di backup per garantire una connessione alla rete anche in caso di problemi tecnici della linea principale.

AVM FRITZ! Box 3490 AVM FRITZ! Box 3490
AVM FRITZ! Box 3390 AVM FRITZ! Box 3390

Fritz!Box 3370 – Clicca per ingrandire

Il media server integrato con la funzione NAS permette di rendere disponibili, sulla rete domestica (Wired o Wi-Fi) o su Internet contenuti della memoria interna (peraltro davvero ridotta), di una memoria USB esterna o di un servizio online che eroga contenuti con protocollo WebDAV.