Memorie

Recensione Corsair Dominator Platinum DDR4-2800 da 16 GB

Pagina 1: Recensione Corsair Dominator Platinum DDR4-2800 da 16 GB

Introduzione

L'ultima parte dello scorso anno ci ha portato il chipset Intel X99 Express e i processori Core i7 della serie 5000. Rivolti alla fascia alta del mercato, generalmente quella degli appassionati, overclocker o chi è alla ricerca di una base solida per una workstation, vanno a costituire una nuova piattaforma che introduce, per la prima volta, le memorie DDR4.

Corsair CMD16GX4M4A2800C16 w 600

Ci siamo occupati della teoria, spiegandovi cosa cambia rispetto alle DDR3, ma abbiamo iniziato anche a fare alcune prove dei primi kit disponibili sul mercato, come l'Adata XPG V1 2400 e il Crucial DDR4-2133 da 32 GB e il Kingston HyperX Predator DDR4-3000, un kit da 16 GB. In questo articolo ci occupiamo invece dell'offerta di Corsair, il kit Platinum da 16 GB e 2800 MHz.

Corsair CMD16GX4M4A2800C16 open w 600

Una volta ottenuto il kit, avevamo alcune domande. Perché Corsair ha etichettato questo kit quad-channel di fascia alta come una soluzione a 2800 MHz? Può essere legato alle lamentele dei consumatori sulla stabilità delle motherboard con BCLK a 125 MHz?

corsair 2800 spd

Si tratta della frequenza base necessaria per raggiungere i 3000 MHz su qualsiasi piattaforma che aderisce al limite di 2666 MHz di Intel e la maggior parte delle schede madre hanno avuto problemi nel supportare un BCLK simile insieme a un moltiplicatore 24x.

Leggi anche: Memoria DDR4: differenze con DDR3, vantaggi e svantaggi

Le piattaforme non sono il business di Corsair, quindi trovare una soluzione per aggirare i problemi relativi alla motherboard e le memorie sembra una scelta logica. L'azienda ha dotato i moduli persino di un profilo XMP DDR4-3000.

Specifiche

Corsair Dominator Platinum G.Skills Ripjaws 4 16GB Kingston HyperX Predator
DDR4-2800 (XMP) DDR4-3000 (XMP) DDR4-3000 (XMP)
16GB (4GB x4) 16GB (4GB x4) 16GB (4GB x4)
16-18-18-36 (2T) 15-15-15-35 (2T) 15-16-16-39 (2T)
1.20 volt 1.35 volt 1.35 volt
Altezza 5,46 cm Altezza 3,9 cm Altezza 5,5 cm
Garanzia a vita Garanzia a vita Garanzia a vita

Perché 2800 MHz?

Denominare queste memorie DDR4-2800 è strano, principalmente perché le schede madre che aderiscono a limite DDR4-2666 di Intel devono overcloccare la CPU per usarle. Arrivarci dall'impostazione DDR4-2666 richiede un overclock del 5%, che per Corsair può trasformarsi in un vantaggio artificiale del 5% nei benchmark, giusto?

corsair 2800 initial w 600

La nostra scheda madre non è dello stesso avviso. Ritiene che un data rate 127,3 MHz x 22 sia la strada da seguire, e che potrebbe anche essere una scelta prestazionale migliore. Noi però confrontiamo mele con mele e la frequenza fissa di 4 GHz della nostra CPU delle precedenti recensioni avrebbe messo fine a tale birichinata. Fortunatamente la stessa motherboard offre una soluzione: Asus supporta il moltiplicatore 28x proibito da Intel.