Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Raffreddamento

Recensione Corsair H100i Pro: prestazioni inaspettate

Pagina 1: Recensione Corsair H100i Pro: prestazioni inaspettate

Corsair H100i Pro

 

Corsair H100i Pro


Il nuovo H100i da 240mm è l'ultimo arrivato della famiglia Hydro Pro di Corsair e garantisce ottime prestazioni nel raffreddamento, simili a quelle di un modello da 360mm, lasciando però spazio extra all'interno del case e qualche soldo nel nostro portafoglio. Nonostante non sia all'altezza dei concorrenti per quanto riguarda le ormai onnipresenti luci RGB, questa sottovalutata meraviglia non delude le aspettative quando si tratta di raffreddare a dovere la CPU.

Specifiche tecniche

Spessore
27.7mm (54.4mm con le ventole montate)
Larghezza 120.7mm
Lunghezza 276.4mm
Altezza pompa 31.8mm
Controllo velocità Software, BIOS
Ventole (2) 120 x 25mm
Connettori (1) SATA, (2) 4-Pin PWM, (1) 3-pin, (1) microUSB
Peso 1987.3 g
Socket Intel supportati 2066, 2011x, 1366, 115x
Socket AMD supportati AM2(+), AM3(+) AM4, FM1, FM2(+), TR4 (in arrivo)
Garanzia 5 anni
Prezzo online 120€

Corsair è presente nel mercato dei componenti PC e degli AIO da talmente tanto tempo che ci si potrebbe quasi aspettare di trovare il logo a tre vele dell'azienda inciso in una grotta, vicino ad un ammasso di vecchie schede All-in-Wonder (quelle combinazioni di schede video e sintonizzatori TV prodotte da ATI) e masterizzatori 4x SCSI.

Questa longevità è dovuta al costante flusso di prodotti di qualità che l'azienda propone ai suoi utenti e a una grande attenzione e interazione con la community.

Che siate fan di lunga data o che siate appena entrati nel mondo dell'assemblaggio, se siete alla ricerca di un nuovo dissipatore AIO da 280 o 360mm, dovreste prendere nota. Questo Corsair potrebbe essere proprio l'alternativa che non avevate considerato e che fa al caso vostro.

corsair h100i pro 01
Clicca per ingrandire

L'H100i Pro arriva con abbastanza accessori da poter essere installato senza problemi su tutti i processori Intel e AMD di ultima generazione. Il socket TR4 sarà supportato grazie a una staffa di fissaggio apposita, al momento non ancora disponibile. Oltre ai classici distanziali, dadi di montaggio e staffe per il backplate, in confezione troviamo anche un cavo micro-USB che termina con un connettore 9-pin da collegare alla scheda madre in modo da poter controllare la pompa e l'illuminazione RGB tramite il software Corsair Link.

corsair h100i pro 02
Clicca per ingrandire

Il radiatore è realizzato interamente in alluminio ed è accoppiato a due ventole ML da 120mm PWM, capaci di raggiungere i 2400 RPM. I raccordi dello scambiatore di calore sono barre fisse, i tubi di gomma sono rivestiti con nylon nero intrecciato e collegati ai connettori del blocco di raffreddamento formando un angolo di 90 gradi.

Il logo Corsair che adorna i lati del radiatore è a tutti gli effetti un inserto adesivo placcato, non un semplice sticker o una serigrafia. Le ventole non sono dotate di illuminazione RGB. Negli angoli, ben nascosti, si trovano i supporti gommati per l'installazione delle ventole, progettati per ridurre al minimo le vibrazioni.

corsair h100i pro 03
Clicca per ingrandire

Seppur mancante nelle ventole, l'illuminazione RGB è presente nel logo Corsair della pompa ed è controllabile dal software Corsair Link grazie alla connessione USB menzionata prima. La pompa è dotata di due connettori 4-pin PWM per le ventole, di un connettore 3-pin di controllo di tensione per la velocità della pompa e di un cavo SATA per l'alimentazione. Ci sarebbe piaciuto avere i cavi collegati insieme o la possibilità di connessioni modulari, in modo da poterli gestire in maniera più efficace.

corsair h100i pro 04
Clicca per ingrandire

La base di contatto del dissipatore con la CPU è in rame, in modo da garantire un ottimo trasferimento di calore. La pasta termica è preapplicata, ma abbiamo preferito rimuoverla per usare la Arctic MX-4, come facciamo in tutti gli altri test.

Sulla superficie del disco di rame si può vedere una leggera fresatura laterale, così come sono visibili i perni che fissano la piastra di montaggio alla pompa. Un occhio attento potrà anche notare una leggera ossidazione al centro della piastra dove era applicata la pasta termica.

corsair h100i pro 05
Clicca per ingrandire

Come qualsiasi AIO standard da 240mm, il Corsair H100i Pro si installa facilmente nei case pensati per averte un setup con due ventole da 120 mm. L'installazione del radiatore e della pompa è semplice e non presenta problemi. L'unico grattacapo è dato dalla gestione dei cavi, ma questo risulta essere un problema solo per chi cerca un look il più pulito possibile.

corsair link 01
corsair link 02
corsair link 03
corsair link 04

L'installazione del software Corsair Link offre una singola interfaccia da cui monitorare il sistema, gestire la colorazione dei led RGB e i profili di raffreddamento.